Iniziative in corso

Traduzione del test per scoprire il Patronus Traduzione dello Smistamento a Ilvermorny Guarda da vicino del vecchio Pottermore Scritti da J.K. Rowling Immagini di Pottermore Certificato di Pottermore Traduzione domande Smistamento a Hogwarts Traduzione domande Bacchetta Download vari

lunedì 4 maggio 2015

Bacchetta da Olivander: domande per ottenerla e tipologie

Questo post fa parte della vecchia "Guida a Pottermore", valida per la versione del sito online dal 31 luglio 2013 al 21 settembre 2015. Il 28 gennaio 2016 il test per l'assegnazione della Bacchetta è stato ripristinato in una nuova veste grafica, CLICCATE QUI per leggere le domande/risposte tradotte.
L'icona di Olivander sulla MappaDopo esservi iscritti a Pottermore, la prima cosa da fare per diventare a tutti gli effetti un mago o una strega di Hogwarts è aprire il proprio conto alla Gringott, in modo da ottenere i vostri primi 500 galeoni.
Una volta in possesso del denaro dei maghi, potrete accedere a Diagon Alley per acquistare l'occorrente per il primo anno. Non siete tenuti ad acquistare tutti gli oggetti presenti nella "Lista dell'occorrente", anche se sarebbe consigliabile. Le sole cose indispensabili sono l'animale (da acquistare presso l'Emporio del gufo & Serraglio Stregato) e la bacchetta, ovviamente prodotta da Olivander. Successivamente potrete accedere alla Sala Grande per essere smistati e iniziare così il gioco vero e proprio.
Vediamo in questo post come funziona il test per ottenere la bacchetta più adatta a voi, e quali caratteristiche potrà avere la vostra inseparabile compagna di magie.
Da Olivander troverete la seguente presentazione del suo "Trovabacchette su misura":

Per far fronte alle numerose richieste, il signor Olivander, fabbricatore di bacchette famoso in tutto il mondo, ha creato un metodo per assegnare le bacchette (o, più precisamente, per selezionare i maghi) basato su sette semplici domande.
Rispondi con sincerità ai quesiti e il signor Olivander sarà in grado di dirti quale di queste bacchette artigianali desidera maggiormente chiamarti padrone o padrona.
Alcune combinazioni di bacchette e nucleo sono più inconsuete di altre, ma puoi star sicuro che se hai risposto sinceramente al questionario che Olivander ha preparato con grande cura, tu e la bacchetta che è stata selezionata per te vivrete insieme una collaborazione lunga e fruttifera.
Per rispettare le rigide regole che governano il commercio delle bacchette, ti dovrai recare personalmente al negozio di Olivander per ritirare la bacchetta che ti ha scelto.

Cliccando sul successivo pulsante con la scritta "Lascia che sia la bacchetta a sceglierti", inizierete il questionario vero e proprio, che si compone delle seguenti 7 domande:

Domanda 1
Per permetterci di trovare la bacchetta perfetta per te, è importante che tu risponda in tutta sincerità alle seguenti domande. Per prima cosa, di te diresti che sei...
Domanda 1: Di te diresti che sei...


Domanda 2
E i tuoi occhi sono...
Domanda 2: E i tuoi occhi sono...

Domanda 3
Il giorno in cui sei nato/a era...
Domanda 3: Il giorno in cui sei nato/a era...

Domanda 4
Sei particolarmente orgoglioso/a di te stesso/a per il tuo/la tua
Domanda 4: Sei particolarmente orgoglioso/a di te stesso/a per il tuo/la tua

Domanda 5
Stai viaggiando da solo lungo una strada deserta, quando raggiungi un incrocio. Che cosa fai?
Domanda 5: Stai viaggiando da solo lungo una strada deserta, quando raggiungi un incrocio. Che cosa fai?

Domanda 6
Cosa ti fa più paura?
Domanda 6: Cosa ti fa più paura?

Domanda 7
In uno scrigno pieno di artefatti magici, sceglieresti...
Domanda 7: In uno scrigno pieno di artefatti magici, sceglieresti...

Alla fine del questionario, visualizzerete un riassunto delle risposte che avete dato in ognuna delle sette domande. Se siete certi di aver risposto con sincerità, potrete procedere a dare la conferma, e a questo punto vedrete la vostra bacchetta e le sue caratteristiche. Inoltre vi verranno scalati 7 galeoni dal conto alla Gringott.
Nella tabella sottostante potete osservare la varietà di caratteristiche che la vostra bacchetta potrà avere al termine del test:

LUNGHEZZA Molto corta
9 1/2 pollici - 9 3/4 pollici - 10 pollici - 10 1/4 pollici
Corta
10 1/2 pollici - 10 3/4 pollici - 11 pollici - 11 1/4 pollici
Media
11 1/2 pollici - 11 3/4 pollici - 12 pollici - 12 1/4 pollici - 12 1/2 pollici
Lunga
12 3/4 pollici - 13 pollici - 13 1/4 pollici - 13 1/2 pollici
Molto lunga
13 3/4 pollici - 14 pollici - 14 1/4 pollici - 14 1/2 pollici
LEGNO Bianco
Pioppo bianco - Sicomoro
Marrone molto chiaro
Abete - Acero - Biancospino - Carpino - Larice - Peccio - Pioppo - Pino - Salice - Sambuco
Marrone chiaro
Acacia - Agrifoglio - Alloro - Castagno - Cipresso - Corniolo - Faggio - Frassino - Melo - Nocciolo - Ontano - Prugnolo - Quercia - Sorbo - Tasso - Tiglio argentato - Vite
Marrone-rosso
Cedro - Ciliegio - Pero - Quercia rossa - Sequoia
Marrone
Noce - Noce nero - Olmo
Nero
Ebano
NUCLEO Crine di Unicorno
Corda del Cuore di Drago
Piuma di Fenice
FLESSIBILITA' Molto flessibile
Sorprendentemente sibilante (Surprisingly Swishy) - Duttile (Pliant) - Flessibile (Supple)
Mediamente flessibile
Ragionevolmente flessibile (Reasonably Supple) - Abbastanza flessibile (Quite flexible & Quite bendy) - Leggermente flessibile (Slightly Yielding) - Leggermente elastica (Slightly Springy)
Poco flessibile
Indeformabile (Unbending) - Non flessibile (Unyielding) - Fragile (Brittle) - Rigida (Rigid) - Solida (Solid) - Dura (Hard)

Dalla tabella si evince che l'aspetto esteriore della vostra bacchetta dipende da questi fattori:
  • la lunghezza è chiaramente visibile nelle dimensioni del corpo della bacchetta;
  • il tipo di legno ne determina il colore: i 38 legni disponibili in Pottermore sono stati raggruppati in 6 colori;
  • il nucleo non influenza l'aspetto esteriore della bacchetta;
  • la flessibilità trova espressione grafica nella forma del manico. A seconda del grado di flessibilità, vi sono 3 tipi di manico possibili.
I dati contenuti nella tabella sono frutto in parte delle nostre osservazioni in Pottermore, e in parte dei riscontri con l'enorme lavoro che hanno svolto gli autori di questo blog: pottermorewands.tumblr.com/types, dove hanno raccolto un numero esorbitante di variazioni di bacchette.
Nell'osservazione e traduzione di caratteristiche e dati, abbiamo incontrato una piccola anomalia. I termini inglesi "Quite flexible" e "Quite bendy" in italiano sono stati accorpati in una sola caratteristica, "Abbastanza flessibile".
Consultando invece la Wiki di Pottermore, abbiamo scoperto questa pagina: pottermore.wikia.com/wiki/Wands in cui si trovano altri tipi di flessibilità oltre a quelli da noi elencati (che corrispondono a quelli del sito su Tumblr, traduzione permettendo).

E non sono le sole, ci sono altre caratteristiche che possiamo considerare canoniche, in quanto ufficialmente note dagli scritti di J.K. Rowling, tuttavia sembra non siano state inserite nel Trovabacchette di Pottermore. Ecco alcuni esempi:
  1. la flessibilità "Elastica (Springy)" della bacchetta di Draco, o il "Flessuosa (Whippy)" di quella di Silvanus Kettleburn;
  2. per quanto concerne le lunghezze, in Pottermore sembrano inesistenti le bacchette eccezionalmente corte o lunghe, come gli esigui 8 pollici della bacchetta di Dolores Umbridge, o gli spropositati 16 pollici dell'ombrello rosa di Hagrid;
  3. anche nei legni c'è una lacuna. La bacchetta che James Potter ha acquistato da Olivander era in mogano, lunga 11 pollici, flessibile; proprio il mogano manca tra i legni elencati dallo stesso Olivander nel contenuto esclusivo.
Va tralasciata in questo caso la bacchetta di Fleur Delacour, in legno di rosa e con un capello di Veela come nucleo: non essendo opera di Olivander, l'assenza di questi materiali tra quelli del Trovabacchette è del tutto compatibile con i dati canonici.
Concludendo, non siamo in grado di dire se la nostra lista sia completa, perciò se la vostra bacchetta o quella di un vostro amico possiede caratteristiche diverse da quelle che abbiamo esposto, potete segnalarcelo per aiutarci a rendere l'elenco più completo possibile!

Per finire vi lasciamo l'aspetto "pottermoriano" di alcune bacchette note attraverso la saga, assomigliano alla vostra?

Harry Potter
Agrifoglio, 11 pollici, Flessibile, nucleo di Piuma di fenice
Harry Potter: Agrifoglio, 11 pollici, Flessibile, nucleo di Piuma di fenice
Bellatrix Lestrange
Noce, 12 3/4 pollici, Non flessibile, nucleo di Corda del cuore di drago
Bellatrix Lestrange: Noce, 12 3/4 pollici, Non flessibile, nucleo di Corda del cuore di drago
Garrick Olivander
Carpino, 12 3/4 pollici, Leggermente flessibile, nucleo di Corda del cuore di drago
Garrick Olivander: Carpino, 12 3/4 pollici, Leggermente flessibile, nucleo di Corda del cuore di drago
Remus Lupin
Cipresso, 10 1/4 pollici, Flessibile, nucleo di Crine di unicorno
Remus Lupin: Cipresso, 10 1/4 pollici, Flessibile, nucleo di Crine di unicorno
Celestina Warbeck
Larice, 10 1/2 pollici, Flessibile, nucleo di Piuma di fenice
Celestina Warbeck: Larice, 10 1/2 pollici, Flessibile, nucleo di Piuma di fenice
Minerva McGranitt
Abete, 9 1/2 pollici, Rigida, nucleo di Corda del cuore di drago
Minerva McGranitt: Abete, 9 1/2 pollici, Rigida, nucleo di Corda del cuore di drago

59 commenti:

  1. Miao,
    per fortuna che noi Stregatti al posto della bacchetta abbiamo il collare magico, così abbiamo tutte le zampette libere, anche per graffiare, ghghghgh!!! Pietra Stregatto dispettoso che frega le bacchette ai maghi distratti.

    RispondiElimina
  2. Odio la mia bacchetta! Olmo e corde del cuore di drago! Pietra, mi daresti un collare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Alice,
      è bella la tua bacchetta! Ma se vuoi anche un collare, aspetta che rovisto nel baule..........eccolo!
      Pelle di Erumpet, sufficientemente elastico e miagolante, nucleo di crine di canarino, ghghghghgh!!!

      Elimina
    2. Grazie Pietra! Era proprio quello che mi serviva... o più o meno! Non è che è stato ucciso un canarino per fare questo collare?

      Elimina
    3. Miao Alice,
      nessun canarino è stato ucciso, caso mai un pò spennato, come la fenice, ghghghgh!!!

      Elimina
    4. Sarei curiosa di sapere che cosa hanno in comune le bacchette dei maghi con i collari da Stregatti,oltre a fare incantesimi.Ad esempio,vengono acquistati anche loro da Olivander o esiste un altrettanto quotato fabbricante felino per i collari?E quali sono i nuclei e i materiali più potenti?E ancora,le misure dei collari indicano delle caratteristiche particolari del collare,del padrone del collare e del loro modo di fare magia come nelle bacchette o dipendono semplicemente dalla taglia dello Stregatto che lo possiede?
      In attesa di risposte
      Curiosissima

      Elimina
    5. Miao Curiossima,
      Ollivander costruisce in gran segreto i collari magici per gli appartenenti alla quinta casa, i nuclei sono identitici a quelle delle bacchette, così come la lunghezza dipende dall'altezza del felino. Fin qui niente di nuovo.
      Cambia, però, il materiale dei collari ( pelle di drago o di Erumpent trattati per renderli morbidi ma resistenti, sostanze vegetali morbide come il tranello del miagolo, acciao elfico a catenella o a maglie etc.), e per alcuni Stregatti vanitosi, ci sono e agganciati medagliette, pietre magiche, o dei ciondoli speciali.
      Una pietra magica speciale ce l'ha proprio lo Stregatto, lo scoprirai leggendo.
      Presto, io e Eileen faremo una disamina dei principali collari e accessori e la inseriremo in un futuro capitolo.
      Comuque, vale la stessa regola anche per i felini: e' il collare che sceglie il micio!
      Certo che il povero Olivander ha delle belle gatte da pelare!!!
      Tuo Pietra Stregatto

      Elimina
    6. Grazie mille!!!Non vedo l'ora che esca il nuovo capitolo!
      Curiosissima

      Elimina
  3. Kendra/SpecchioCielo148905 maggio 2015 02:02

    Complimenti per l'articolo Eileen! Davvero davvero interessante e ben fatto!!! Oserei dire....come al solito!!!!!!!!! Lo dico, và...ahahah... Abbraccio e grattatina....^_^ Kendra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Kendra, sempre gentilissima! In effetti sono piuttosto orgogliosa di questo post, ci abbiamo lavorato un pochino e spero che troviate le nostre osservazioni interessanti, è stato istruttivo approfondire il discorso "Trovabacchette"!
      Quindi i tuoi complimenti mi fanno più che piacere, sto addirittura gongolando! :-D

      Elimina
  4. io mi ricordo la prima volta che sono entrata a fare il test per la bacchetta....e non so se per un'anomalia o che.... (è successo solo a me?!) dopo il test....sono capitata nella bottega di Olivander virtuale.....a provare bacchette su bacchette.....finché non ho trovato quella adatta a me.....era come entrare nel mondo magico di Harry Potter....potrebbero rimetterlo....era forte. :-) Ora, invece, ti fanno fare solo il test. :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, Magia sei certa che non era un bel sogno? Sarebbe davvero bello provare davvero tante bacchette fino a incontrare quella più adatta, magari! ^_^

      Elimina
    2. CERTA? CERTISSIMA. :-) La prima volta che mi sono iscritta mi ha fatto fare così....infatti ho detto.... "caspita che bello". Non mi aspettavo nulla....e invece....ho fatto il test.... (poi - ovviamente nel virtuale - è stato come entrare nella stanza di olivander (un po' come la stanza dei momenti di olivander) dove ho provato un po' di bacchette....che facevano luce rossa....fino a trovare la mia....che emetteva luce verde. E mi era piaciuto così tanto...che ho detto: " cavolo, che bello. Non me lo aspettavo così interattivo". E ne ho parlato in giro.....molti si sono iscritti perché ho raccontato questa cosa....e delusione....c'era solo il test. Premetto che pottermore mi dava parecchi problemi all'inizio....non mi faceva fare i punti se finivo i momenti....mi toglieva gli ingredienti che compravo.....E quando non mi ha fatto più fare questa cosa... ho pensato ad un errore.
      Peccato. Peccato davvero.
      Ma vuoi dire Eileen che è successo solo a me? Dai.....non mi dire.....possibile?

      Elimina
    3. Eheh, credo proprio di sì! ;-)

      Elimina
  5. Ciao! Dei miei amici mi hanno consigliato pottermore e la sua guida (fantastica) ma all'inizio quando alla gringott devi aprire il conto trascino la chiave ma non accade nulla :( quindi se non ci riesco di seguito non posso fare nulla. PER FAVORE AIUTATEMI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, benvenuto/a nel nostro blog!
      A qualcuno ogni tanto succede di avere problemi a sbloccare il conto, puoi fare vari tentativi.
      Entra ed esci dal profilo, aggiorna la pagina della Gringott, e attendi anche qualche secondo che il puntatore del mouse cambi forma quando ti posizioni sopra alla chiave. A volte ci mette un po' a caricare l'animazione, in genere te ne accorgi perché passando sulla chiave il puntatore diventa una croce con 4 freccette. A quel punto puoi trascinarla sulla serratura e rilasciarla quando vedi che si "illumina".
      Se questo non funziona, prova a cambiare browser: a volte passando a Chrome o a Mozilla la navigazione in Pottermore migliora.
      Se invece accedi a Pottermore da tablet, il problema è proprio... il tablet! Pare che con quel supporto alcune animazioni non si attivino proprio, in questo caso ti conviene accedere da un normale pc.
      Facci sapere come va! :-)

      Elimina
  6. *-* Complimenti, questo post è meraviglioso, sia a livello grafico che dei contenuti!!

    Non sapevo che i manici cambiassero a secondo della flessibilita: credevo che ad essere più o meno flessibili fossero le "punte" e non il manico.
    Avrei una domanda da porvi: non ho mai capito che cosa significhi la flessibilità di una bacchetta. Ho letto che alcuni credono che una bacchetta più flessibile sia meno fedele di una più rigida. Altri credono che la rigidità o elasticità rifletta il carattere del mago. Voi cosa ne pensate? Sono curiosa poi di sapere come sono le vostre di bacchette :)
    La mia è:
    legno: castagno
    nucleo: unicorno
    flessibilità: non flessibile
    10,3/4 pollici
    Ho letto che molti possessori di bacchette con la mia stessa combinazione di legno/nucleo sono stati ministri della giustizia XD
    Sarebbe bello se la Rowling facesse una sorta di mini-enciclopedia delle bacchette, spiegando almeno le principali combinazioni. Muoio poi dalla voglia di sapere com'è fatta la bacchetta di Piton e spero che anche questo un giorno ci sarà rivelato!
    Un bacione a tutti e buona serata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Loo, non immagini quanto sono soddisfatta di questo post!! *-*
      Credo che la flessibilità influenzi l'intera bacchetta, evidenziarla nel manico forse è stato un modo per rendere la cosa più evidente al primo impatto.
      Come dice Olivander, "le caratteristiche di una bacchetta non dovrebbero mai essere prese in considerazione singolarmente".
      La flessibilità o meno potrebbero essere il riflesso del carattere del mago secondo me, ma il tutto va sempre considerato nell'insieme di legno, nucleo e lunghezza.
      In rete ho letto dei tentativi di dare interpretazione alle caratteristiche delle bacchette considerate globalmente, ma trovo che sia molto difficile se non si conosce bene il proprietario della bacchetta.
      È un rapporto simbiotico, quello tra mago e bacchetta, difficile farlo rientrare in uno schema definito.

      La mia bacchetta è di ontano, nucleo in crine di unicorno, 10 3/4 pollici... sorprendentemente sibilante, quindi del tipo più flessibile.
      Mi ci ritrovo abbastanza devo dire!
      Non mi esprimo sulla bacchetta di Piton: ogni tanto lo Stregatto si indigna perché ancora non conosciamo le sue caratteristiche; non ti dico quando gli ho mostrato le bacchette che ero riuscita a combinare coi dati canonici! XD

      Elimina
    2. Miao Loo,
      come profilo Pottermore, il mio gattospirito13619 ha una bacchetta di dodici pollici e un quarto, noce nero, nucleo di unicorno, e dura come la testolina di uno Stregatto, ghghghg!!!
      Penso che la flessibilità o la durezza riguardi il carattere, nei suoi positivi e negativi, per esempio duro potrebbe voler dire forte ma poco propenso all'ecletticità. Chissà!
      Sarebbe bello un libro sulle bacchette, andrebbe a ruba! Mungundus è già pronto!
      Su Piton, la Rowling ci deve dire ancora molto, sigh!!! Tuo Pietra Stregatto che preferisce il collare magico alla bacchetta.

      Elimina
    3. Eileen la tua bacchetta è simile a quella di Raptor o sbaglio? Comunque ho letto che le bacchette di ontano sono indicate per maghi di livello superiore, capaci anche di incantesimi non verbali! :)
      Pietra: si credo anch'io che la flessibiltà sia una qualità che non indichi necessariamente una cosa positiva o negativa. Una bacchetta molto flessibile potrebbe stare ad indicare un'estrema versatilità e capacità di adattamento del mago (o della bacchetta?), ma al contempo anche un'influenzabilità del carattere e poco sicurezza. Una bacchetta rigida potrebbe indicare forza e risolutezza ma, in negativo, potrebbe significare scarsa abilità di adattamente e severità.
      Sarebbe interessante saperne di più.
      Miao e bacioni :**

      Elimina
    4. Esatto Loo, anche lui l'aveva di Ontano e Unicorno, se non ricordo male. Un mago capace, ma volubile!
      Sarei davvero curiosa di saperne di più, i contenuti esclusivi, anche se ricchi, non hanno colmato tutti i lati ancora ignoti della materia! Un libro dedicato solo alle bacchette lo acquisterei di corsa, come anche uno sulle pozioni, o ancora meglio...Storia di Hogwarts!!!

      Elimina
  7. Ciao!! aggiungo anch'io i miei più sinceri complimenti!! bello bello bello questo post!! (come tutto il resto!!!)
    sul profilo ho la bacchetta : 10 pollice, duttile, legno di cedro e nucleo di piuma di fenice. del legno di cedro si dice che chi
    la possiede ha una lealtà fuori dal comune. io sono Tassorosso, direi azzeccatissima!
    ciao, buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao PluffaVolo,
      per non parlare di quanto è bello lo Stregatto.
      Pavoneggia il pancino, la coda e il ciuffo per tutti i corridoi di Hogwarts, battendo in pavoneggiamenti anche James Potter.

      Elimina
    2. Grazie Pluffa!! *-*
      Uhm, e se lo Smistamento tenesse conto della bacchetta?... Chissà se anche quella influisce sull'assegnazione a una Casa!

      Elimina
    3. Buona idea: secondo me si. Non so se è un caso ma io e mio fratello abbiamo bacchette quasi uguali e siamo stati smistati nella stessa casa. Non so se sto per dire una scemenza ma credo che anche il giorno di nascita influisca. Lo credo per alcune ragioni: quando ti registri devi inserire la tua data di nascita; quando fai il test delle bacchette ti chiedono se sei nato in un giorno dal numero pari o dispari; la Rowling è appassionata di astrologia e non ha lasciato nulla al caso per quanto riguarda l'assegnazione dei giorni di nascita ai personaggi.

      Elimina
    4. Non so se i dati dell'iscrizione hanno un peso sui test però. Mi sembrano due cose distinte, ma potrei sbagliarmi!
      Il pari o dispari sicuramente influisce, ma sui dati personali ho qualche riserva.
      Sarebbe bello scoprire qualche segreto dietro a questi test, ma dubito che sveleranno mai i retroscena!
      Per il tuo caso, tieni anche presente che siete fratelli: avete ricevuto la stessa educazione e siete cresciuti nello stesso ambiente, avete molto in comune. Peccato non poter verificare questa tua teoria coi miei fratelli, sono irrimediabilmente Babbani. -.-

      Elimina
    5. Sinceramente non credo influisca. Lo devi fare perché Pottermore possa capire la tua età e in base a quella chiedere o meno il consenso ai genitori. Inoltre una domanda così c'è già nella bacchetta, perché rifarla se già lo sai?

      Elimina
  8. 10 3/4 pollici
    olmo
    piuma di fenice
    fragile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Olmo! Per "maghi di carisma e incantesimi eleganti", bella!

      Elimina
    2. Ma fragile come il tuo carattere Zucca!

      Elimina
  9. 12 1/4 pollici
    peccio
    piuma di fenice
    duttile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccio, anche noto come abete rosso! Per maghi audaci e con senso dell'umorismo, molto flessibile. Sei Grifondoro? ...O forse Corvonero? Uhm...

      Elimina
    2. sono Grifondoro

      Elimina
    3. Ah, ci ho quasi preso! :-P

      Elimina
  10. La mia bacchetta è quasi uguale a quella di Olivander. Solo più scura e forse più lunga.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia invece è curiosamente identica a quella di Harry, almeno come aspetto! In realtà hanno poco in comune: io possiedo una Ontano, con crine di Unicorno, 10 pollici e 3/4, Sorprendentemente sibilante. Ontano come quella di Raptor, aggiungo!

      Elimina
  11. La mia è praticamente identica a quella di bellatrix, solo più lunga e più chiara

    RispondiElimina
  12. StormStrike2134116 giugno 2015 19:26

    la mia è uguale a quella di Celestina Warbeck, anche se solo per l'aspetto, l'unica differenza che a me è un po' più lunga

    RispondiElimina
  13. Bel articolo, molto dettagliato ed esauriente. Complimenti... La mia bacchetta è di Cipresso, con nucleo di Drago, leggermente elastica e di lunghezza 12 3/4 pollici. Uguale a quella di Olivander, tranne che per il legno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clo, in effetti sono molto orgogliosa di questo articolo! ^_^

      Elimina
  14. NightMarauder56872 luglio 2015 11:37

    Ciao, l'articolo è molto interessante e la tabella è fatta benissimo.
    La mia bacchetta è lunga 12 3/4 pollici è in Ebano con nucleo di corda di Drago ed è leggermente elastica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao NightMarauder,
      grazie per i complimenti, Eileen ha dato veramente il meglio di sè, mentre io la scalciavo mentre dormivo in pigrata profonda.
      Le pigrate mi servono per far nascere l'ispirazione per le cronache della quinta casa. Che ci vuoi fare?
      Tuo Pietra Stregatto che....Ronzzzzzzzzzzzz!!!

      Elimina
  15. Complimenti e Cioccorane per questo bellissimo articolo, nonchè per tutto il sito! L'ho trovato estremamente utile e ben articolato, la risoluzione dei problemi in Pottermore è lunga come la barba di Silente e questo sito fornisce un aiuto diretto per ogni tipo di problema, davvero un ottimo lavoro!
    Detto ciò, la mia bacchetta è semplice semplice, faggio e crini di unicorno, 11 e 1/4 pollici, abbastanza flessibile (ma come tutti qui dentro, anche io ambisco ad un collare per Stregatti :D)
    Buona giornata e grattatine!
    NoxFalce8085

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nox! Grazie per le tue parole, ci fanno molto piacere! ^_^
      Purtroppo oggi non ci sono stati gli agognati aggiornamenti in Pottermore, confidiamo in tempi migliori. Buona giornata anche a te, a presto!
      Ah ti ho inviato io la richiesta di amicizia, sono LightScintille6007! :-)

      Elimina
  16. Oh, accetto più che volentieri! ^^

    RispondiElimina
  17. La mia di aspetto è uguale a quella di Harry Potter, ma un po' più lunga.
    13 1/4 pollici, vite, drago, duttile ;)

    RispondiElimina
  18. bellatrix. guerriera15 novembre 2015 00:26

    Scusate ma non me lo fa far il test per la bacchetta quello per il patrons e la casa si ma non questo mi potete aiutare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bellatrix,
      Come abbiamo scritto nell'avviso in testa ad ogni pagina, sotto al nostro logo, al momento attuale non è possibile fare alcun test in Pottermore.
      Nei prossimi mesi dicono che potremo nuovamente registrarci e fare i test per smistamento, bacchetta e Patronus, ma dobbiamo attendere.
      Questo post illustra il vecchio test per la bacchetta che è stato interamente rimosso da Pottermore, non sappiamo nemmeno se quello che verrà inserito sarà uguale a questo.
      Non esiste un modo per fare questo test, mi spiace!

      Elimina
  19. io nn riesco a fare il test!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Gaia,

      al momento il nuovo pottermore non prevede il test di smistamento, ma nel corso del 2016 le cose potrebbero cambiare, lo ha detto la Rowling! Abbi pazienza!
      Tuo Stregatto

      Elimina
    2. Ciao Gaia, lo stesso vale per il test per la bacchetta: quello che abbiamo descritto sopra si trovava nella vecchia versione di Pottermore (rimossa il 22 settembre 2015), noi abbiamo solo illustrato le possibili domande/risposte. Per poter fare il test dovremo attendere ancora un po', hanno assicurato che nel 2016 sarebbero arrivati, anche se non hanno ancora rivelato una data precisa. Resta sintonizzata, perché potremo fare anche il test per il Patronus! ;-)

      Elimina
  20. Ho fatto il nuovo test di Pottermore... Bacchetta in legno di abete rosso con nucleo con corde di cuore di drago, 14 1/4 cm, rigida (sono Serpeverde)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao e complimenti!

      L'abete rosso è un legno molto forte, come i Serpeverde. Tuo Pietra Stregatto.

      Elimina
  21. ho fatto il test dello smistamento e mi ha messo in tassorosso (anche se non ne sono convintissimo) e per la bacchetta mi sono ritrovato: melo, 12 pollici e mezzo, corda di cuore di drago, molto flessibile(sorprendentemente sibilante) com'è? è una buona bacchetta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Congratulazioni per lo smistamento! La bacchetta mi sembra buona, hai letto la descrizione del tuo legno?
      Se ti interessa ti trascrivo sotto la traduzione che c'era nel vecchio Pottermore:
      «Melo
      Di bacchette di melo non se ne fabbricano molte. Sono potenti e appropriate per un mago con grandi mire e nobili ideali, dato che questo legno mal si addice alle Arti Oscure. Dicono che il padrone di una bacchetta di melo sarà beneamato e longevo e ho notato che spesso i clienti dal grande fascino personale si sposano perfettamente con questo legno. Tra i possessori di bacchette di melo si riscontra di frequente un'insolita abilità di comunicare con altri esseri magici nella loro lingua madre: tra questi possiamo includere il famoso autore di Guida completa alla lingua e ai costumi dei Maridi , Dylan Marwood.»

      Elimina
  22. Black Walnut wood
    Unicorn hair core
    14 ½" in length
    Hard flexibility
    14 pollici e mezzo non è un pò lunga?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anonimo amico/a!
      Rispetto a cosa ti sembra troppo lunga? Effettivamente è la misura massima disponibile nel test di Pottermore, tuttavia non devi considerarla in rapporto alla tua altezza fisica, ad esempio.
      Nel testo scritto dalla Rowling sulla lunghezza delle bacchette, in cui Olivander parla in prima persona, si leggono queste osservazioni:

      «le bacchette più lunghe, che potrebbero andare bene per i maghi più alti, sono invece attratte da chi ha una grande personalità e da coloro che mostrano uno stile di magia molto maestoso e drammatico.»

      Come vedi, la lunghezza sembra più legata alla personalità del mago o strega, piuttosto che alla semplice altezza!

      Elimina
  23. Chestnut wood with a phoenix feather core, 14 ½" and hard flexibility
    legno di castagno con un nucleo piuma di fenice, 14 ½ "e flessibilità difficile
    Bella! (spero di aver tradotto bene ihihi)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cambierei solo la flessibilità, mettendo "Dura"! ;-)
      Se ti interessa, qui abbiamo riassunto la nuova grafica, con annesse traduzioni: https://pottermoreguida.blogspot.it/2016/03/bacchette-nel-nuovo-pottermore.html

      Elimina

AVVISO: Benvenuti! Potete commentare pur non essendo registrati, ma sapete che è possibile inserire un nickname? Nella tendina "Commenta come" c'è l'opzione "Nome/URL". Inserite soltanto un nome e cliccate su continua, potrete così identificare facilmente i vostri commenti! Buona permanenza nel blog!

Harry Potter - Sorting Hat 3