Iniziative in corso

Traduzione del test per scoprire il Patronus Traduzione dello Smistamento a Ilvermorny Guarda da vicino del vecchio Pottermore Scritti da J.K. Rowling Immagini di Pottermore Certificato di Pottermore Traduzione domande Smistamento a Hogwarts Traduzione domande Bacchetta Download vari

mercoledì 8 luglio 2015

Atomhawk: gli artisti di Pottermore

Questo post nasce da un'idea di Loo, una affezionata lettrice del blog.
Nel ringraziarla per lo spunto, colgo l'occasione per invitare chi abbia l'occasione di leggere un articolo particolarmente interessante e voglia un approfondimento, o abbia una curiosità da soddisfare, a esporci la sua richiesta.
Nei limiti delle nostre possibilità saremo felici di provare a cimentarci! Ovviamente su temi il più possibile inerenti a Pottermore. E ora, via con qualche chiacchiera da ombrellone!

Al di là di bug, malfunzionamenti, pc poco collaborativi, tempi di attesa biblici e scelte a volte inspiegabili, c'è qualcosa di Pottermore che credo sia al di là di ogni critica: l'elevata qualità della grafica in generale, e dei Momenti in particolare.
Inutile girarci attorno, gli artisti che hanno realizzato il design di oggetti e ambientazioni hanno svolto (e svolgono tutt'ora) un lavoro veramente eccellente!

Logo della società AtomhawkLa società che sta dietro a ogni dettaglio grafico della storia di Harry in Pottermore, si chiama Atomhawk: potete ammirare altri loro lavori nel sito ufficiale: atomhawk.com

Collaborano alla realizzazione di Pottermore fin dalle prime fasi concettuali, il che significa che probabilmente si confrontano di continuo con J.K. Rowling, per realizzare scene e "istantanee" il più possibile coerenti con le descrizioni dei libri.
Questo è sicuramente difficile, non solo perché le descrizioni dei libri sono talmente accurate da essere quasi vivide, ma anche perché c'è l'inevitabile confronto con la saga cinematografica!



Personalmente ho prima letto i libri e dopo visto i film. Al di là del fatto che i film sono stati spesso soggetti a tagli e modifiche alla trama originale, trovo che i Momenti di Pottermore siano molto più vicini a come immaginavo l'ambientazione durante la lettura, rispetto a come è stata resa sul grande schermo.
L'atmosfera, i colori, le luci, gli ambienti, e anche l'aspetto fisico (che comunque è lasciato molto alla nostra immaginazione, infatti non si distinguono i lineamenti dei personaggi) sono talmente accurati da darmi l'impressione di essere appena spuntati dalle pagine dei libri, in modo del tutto analogo ai libri pop-up che avevo da bambina.
Questo è sicuramente uno dei motivi per cui consigliano di esplorare Pottermore congiuntamente alla lettura della saga: con i Momenti grafici e le descrizioni di J.K. Rowling insieme, chi ha bisogno dei film?!
Si fa per dire, anche quelli a modo loro sono gradevoli, ma per me che preferisco sempre il libro al film... non c'è niente di meglio!
Sotto questo aspetto, lo Stregatto preferisce i films, perché l'impatto visivo della pappa che appare sui lunghi tavoli della Sala Grande è superiore rispetto alla mera descrizione del libro, e poi le Veela sono Veela: anche l'occhio felino vuole la sua parte!
I nostri Momenti preferiti dei primi 4 libri
Una considerazione la merita il ruolo di tutti i siti che hanno pubblicato una guida alla navigazione in Pottermore, e qui pecchiamo di presunzione mettendoci umilmente in coda nel numeroso seguito!
Per chi ha difficoltà a capire e proseguire il gioco è comodo avere la possibilità di trovare indicazioni e riscontri, soprattutto dal momento che alcuni meccanismi (coff coff, gli ingredienti che si rigenerano, coff!) possono apparire del tutto incomprensibili.
Tuttavia, e so che detto da noi può suonare strano... c'è ben altro oltre al gioco.
Soffermatevi a osservare la quantità di dettagli che ci sono in ogni Momento. Per un attimo lasciate perdere il galeone da "prelevare" o la foglia da agitare. Dimenticate i punti Casa e le Barre di Scoperta, riponete il mortaio e date tregua alle gambe del vostro avversario al Club dei Duellanti.
Andate in un Momento qualunque, prendete in mano il libro da cui è tratto e sfogliatelo fino al capitolo giusto.
Leggetelo, e quando incontrate una descrizione o una frase apparentemente secondarie o di contorno, mettetevi a osservare il Momento che ritrae la stessa scena, e guardate con che dovizia di particolari gli artisti della Atomhawk hanno dato vita al racconto.
I nostri Momenti preferiti degli ultimi 3 libri
È difficile che ci siano momenti che non riservano sorprese: dettagli, animazioni, suoni, la cura che c'è dietro è quasi maniacale!
Così vi diamo un piccolo consiglio: divertitevi ad approfondire la conoscenza di scene e "zoom", non limitatevi a portare a termine i Momenti alla ricerca di ingredienti e animazioni per poi passare ai successivi in tutta fretta. Il bello è scoprire sempre nuovi dettagli, il gioco viene dopo!

Immagini da Wonderbook: Book of Spells e Book of PotionsNavigando il sito della Atomhawk abbiamo fatto anche un'altra scoperta interessante.
Questi poliedrici artisti hanno una certa familiarità con il mondo potteriano, infatti sono anche gli autori delle ambientazioni e del design dei personaggi di Wonderbook: Book of Spells e Wonderbook: Book of Potions!

Dando un'occhiata alle immagini presenti nelle gallerie di cui sopra, viene una gran voglia di andare nel più vicino megastore di elettronica a elemosinare piattaforma e videogiochi di casa Sony.
Nella pagina del Libro degli Incantesimi, quant'è angosciante quel Dissennatore? E i Lupi Mannari che invadono quel villaggio magico (Hogsmeade? Diagon Alley?)? Ci sono perfino una piuma di pavone e una boccetta di inchiostro colorato di Scrivenshaft, non so perché ma mi fanno pensare ad Allock... Sarà per la presenza dei Pixie in un'altra immagine, mi sarò lasciata condizionare!
Nel Libro delle Pozioni, la segreta sembra proprio un arricchimento del Momento ambientato nella classe di Piton, alla prima lezione di Pozioni di Harry. In un'altra immagine vediamo i Berretti Rossi, e tutta una serie di ambientazioni davvero favolose.
Bravini, no?!
Torniamo a Pottermore, non senza prima aver rilevato la stretta connessione tra la Atomhawk e la Sony.

La qualità dei Momenti non sembra aver risentito dell'abbandono del progetto da parte della suddetta Sony nel 2014.
Per quanto riguarda invece la quantità, che evidentemente ha subito un brusco calo negli ultimi tre libri (da ottobre 2014 a oggi, in sostanza), non mi limiterei ad attribuirne la "colpa" alla perdita di un partner di rilievo.
Coinvolti in una gestione più capillare del sito, ci sono anche gli esperti di una digital agency: la TH_NK. Sono un "team indipendente di strateghi, ingegneri, creativi, scienziati e designer", mica poco! Anche loro sono parte del "progetto Pottermore" sin dagli inizi, e tutt'ora sono parte attiva nel sito.
Insomma, la Sony era solo una parte dell'iniziale team di progettazione e realizzazione di Pottermore.

Premesso anche questo, sono giunta a pensare che gli aggiornamenti, annunciati il 14 aprile 2015, siano in cantiere già da un anno.
Mi sembra riduttivo pensare che: A) in aprile 2014 molla la Sony; B) a partire da ottobre 2014 riducono il quinto libro all'osso, e così via per il sesto e il settimo.
Forse sono io a farmi troppi film mentali, anzi direi che è molto probabile, ma credo che quest'ultimo anno sia stato "di passaggio" per Pottermore.

Resta ancora totalmente oscuro quali siano le loro intenzioni, ma se come sospetto la preparazione è durata quasi un anno... Potrebbe rivelarsi qualcosa di inatteso e rivoluzionario. Se è talmente importante da far scivolare in secondo piano il numero di Momenti che illustrano la storia di Harry (almeno temporaneamente, noi continuiamo a sperare che li integrino), chissà cosa ci attende!

L'unico a lamentarsi è sempre il solito Stregatto, che si domanda perché non abbiano ancora fatto le figurine delle Cioccorane dei maghi appartenenti alla Quinta Casa Violafucsia.
No comment miagolante.

35 commenti:

  1. Miao,
    dalla Atomhawk mi hanno risposto che faranno la figurina su di me quando troveranno il modo di farci entrare anche la mia coda.
    Uffàmiao!

    RispondiElimina
  2. FalceDrago170558 luglio 2015 15:04

    Ma che bello, questo articolo! Mi piace davvero tanto il modo in cui "spulciate" Pottermore andando al di là della funzione puramente ludica. E mi piace ancor di più come fate funzionare i cervelli per scoprire, cercare, riflettere, collegare, supporre, ipotizzare, criticare, lodare, bacchettare....... In una parola? Pensare. Ho sempre detto che Harry Potter è un libro che, se gliene si da la possibilità, può far uscire il meglio da ogni persona. E' un libro per pensatori, e oggi mi sembra che avete confermato questa teoria......
    Aspettatte..... Oppure Pottermore vi ha pagati per parlarne bene in questo periodo di critiche???????????? :) :) :) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Falce, così va a finire che ci montiamo la testa, non lusingarci troppo! :-P
      Sono assolutamente d'accordo sui molteplici "strati" che la saga di Harry Potter può raggiungere: dal lettore più giovane, fino a quello più attempato, tutti possono trovarci dei significati e delle verità che magari a una prima lettura superficiale, o in età diverse, non si raggiungono. Ti ringrazio di aver apprezzato questo nostro tentativo di fare i "giornalisti", è evidente che non lo siamo e potremmo aver scritto delle vere babbanate, ma ci piace provare!
      Quanto al compenso, sarei davvero felice che ci pagassero per tessere le loro lodi, ma siamo talmente buoni (o peggio?) che facciamo tutto gratis. Nemmeno una ciotola di croccantini per lo Stregatto, pensa un po'! :-D

      Elimina
    2. Miao? Nemmeno una? Arrrrrrrrrrgggggggggggghhhhhhhhhhhh!!!!

      Elimina
  3. Ricordo un video di un anno o due fa (probabilmente era sull'Insider :'( ) in cui facevano vedere le varie fasi della realizzazione di un momento e spiegavano il motivo per cui non si vedono mai le facce dei personaggi nei capitoli :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è Blu, clicca sul primo cllegamento che ho messo al sito della Atomhawk e scorri fino in fondo! Almeno questo non è andato perso, è davvero bello vedere come disegnano! ;-)

      Elimina
  4. AsfodeloThestral190878 luglio 2015 19:57

    Veramente tanti complimenti per questo articolo, è stupendo! Scritto benissimo, e giuro che mi ha spinto a fare come avete scritto: leggere un qualunque passo del libro e andare a vedere come è stato realizzato in pottermore! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao AsfodeloThestral,
      grazie dei complimenti, soprattutto un applauso a Eileen.
      Ma la mia figurina ancora non c'è, potrebbero fare miagolamente di più! Tuo Pietra Stregatto vanitoso.

      Elimina
    2. Confermo! Un post veramente bello

      Elimina
    3. Così però mi commuovo, siete tutti troppo buoni! Asfodelo sono decisamente lusingata, davvero, io... vado a pavoneggiarmi davanti allo specchio, scusate! XD

      Elimina
  5. Kendra/SpecchioCielo148908 luglio 2015 22:56

    Mi aggiungo alla lista degli estimatori...non solo di questo articolo, ma di tutti quelli presenti nel Blog...Eileen non sbaglia un colpo! E ne approfitto per salutare (perdonatemi) la mitica FalceDrago che avevo 'perso' causa chiusura delle chat....Un saluto a tutti e una grattatina allo Stregatto... Kendra *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ringrazio anche te cara Kendra, ma non esagerate! Non scrivo mai da sola gli articoli, c'è sempre la zampettante impronta dello Stregatto, senza contare i suggerimenti e gli spunti di tutti voi! <3
      Mi sembra che Falce ti cercasse ora che mi ci fai pensare, spero che ti legga! :-)

      Elimina
    2. FalceDrago170559 luglio 2015 10:19

      Sìììììììììììììì, eccoti, birbantella! Cara Kendra, dovevi sapere che dalle fauci delle serpi non si sfugge! Sono contenta di averti ritrovata, una consolazione dopo tutto questo stravolgimento :)
      Eileen, nessuno esagera quando vi fa un complimento, perchè si vede l'immenso lavoro che c'è dietro questo blog, tanto da sembrare una costruzione vera e propria, un infinito castello pieno di stanze. In più, i post sono curati, chiari e davveeeeeeeero interessanti, tanto personali quanto collettivi, dato che con i vostri pensieri toccate anche quelli degli altri. Non scriverete per giornali o riviste, ma l'impronta giornalistica si vede ed è innegabilmente coinvolgente, il vostro modo di scrivere.
      Quanto allo Stregatto lasciato a digiuno, io ho un po' di croccantini dei miei gatti, sarei felice di condivederli... solo che sono light perché i micetti sono un po' cicciottelli al momento e non so se possono piacergli :) :) :)

      Elimina
    3. Miao Kendra, Miao FalceDrago,
      i grattini sono sempre graditi, mentre i croccantini leggeri li allungo con il ginger analcolico e due uova di gallina babbana ruspante, non è un problema! Stregatto Cuoco provetto.

      Elimina
  6. Ciao ragazzi! Grazie per la menzione nel post!!! :))))))))))))))))))))
    Mi accodo alle osservazioni degli altri: è un piacere leggere i vostri post perché sono sempre accuratissimi e propongono sempre approfondimenti e spunti a cui non avrei mai pensato!
    A tal proposito: credo proprio che abbiate ragione - questo, per Pottermore, è stato un anno di transizione e spero proprio che abbiano in cantiere grandi e interessanti cambiamenti.
    Per quanto riguarda la grafica dei momenti: personalmente è stata la cosa che mi ha più affascinato del sito e concordo con Eileen quando dice che è anche più accurata dei film. E ho ugualmente apprezzato il fatto che abbiano lasciato nascosto i volti dei personaggi - per meglio lasciar spazio alla fantasia.
    I miei momenti preferiti (graficamente parlando) sono:
    1-Il campeggio
    2-Il bagno dei prefetti
    3- Lo stadio d'oro
    4-Le cucine di Hogwarts
    5-la festa di Lumacorno
    i vostri?
    Buona serata a tutt!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Loo,
      i nostri sono quelli riportati nel post, anche a livello simbolico.
      Ricordo che Pottermoreguida ha aperto i battenti anche in facebook, mettete un "mi piace", se.....vi piace, ghghghgh!!!

      Elimina
    2. Ciao Loo, grazie a te per lo spunto, abbiamo cercato di farlo fruttare nel modo migliore possibile! :-D
      Nelle "polaroid" abbiamo inserito quelli che ci sembravano i migliori, ma la scelta è stata ardua, abbiamo impiegato un bel po' per arrivare a un compromesso e limitarci a quei 7, uno per libro. Io del primo ad esempio ho ammirato molto "I compiti di incantesimi" o "Harry diventa un escluso", per la dovizia di particolari. Nel quarto ero indecisa se mettere "Lo stadio d'oro", ma alla fine ha vinto Silente col Calice di Fuoco! Sempre del quarto mi piace "Il labirinto", e poi passando al sesto "La festa di Lumacorno"... e potrei andare avanti per un bel pezzo! :-P

      Elimina
    3. Il labirinto è stupendo: sicuramente uno dei migliori!
      Purtroppo non ho FB altrimenti avrei messo "mi piace" immediatamente!! Sono su Tumblr e Twitter però, semmai un giorno vi venisse voglio di allargarvi a tutti i social network, eheheh XD
      Grazie ancora per il vostro lavoro e buone vacanze!!

      Elimina
    4. Miao Loo,
      come dice il proverbio.....non c'è due social senza tre, ghghghgh!!!

      Elimina
    5. Difficile dirlo... sono quasi tutti bellissimi... però dovrebbero essere più lunghi.
      Lilly

      Elimina
  7. Io non so perche ma quando arrivano i momenti anche se sono molti belli tolgono molta della mia immaginazione e quando rileggo i libri e arrivo in certe parti che sono raffigurate nei momenti non riesco proprio ad immaginarmi la scena! Ad esempio non riesco ad immaginarmi i tessuti dei vestiti i volti ecc.Accade anche a voi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Anonimo, (inserisci un soprannome, ghghghgh!!!).

      Se pensi che i films ci danno delle immagini, Pottermore ce ne dà delle altre, magari la Rowling, che non è stata sceneggiatrice per la sua saga, (ma solo per la prossima trilogia di Newt Scamander), non è d'accordo con nessuna delle due e la sua immaginazione avrebbe condotto ad uno scenario diverso, cosa ne dovremmo dedurre?

      Credo che la base di partenza sia ciò che ha scritto la Rowling, cioè il solo dato oggettivo.
      Per il resto, perchè la fantasia di un regista di un film dovrebbe essere più importante della nostra?
      I films sono semplicemente propositivi, ma come sappiamo si discostano dai libri notevolmente a volte.
      Per Pottermore è la stessa cosa, seguono sotto traccia la storia della Rowling, ma inevitabilmente il dato scritto oggettivo si scontra con la fantasia soggettiva di chi prepara il momento.

      Conclusioni: nessuno si faccia ingabbiare la propria fantasia, oltre il libro, c'è soltanto la nostra immaginazione, che può coincidere o no con ciò che ci propogono altre persone.
      Secondo miao, la cosa migliore sarebbe leggersi i libri e poi dare semplicemente spazio alla propria immaginazione.
      Pietra Stregatto filosofico che pensa anche alla fanfiction.

      Elimina
    2. Mi trovo d'accordo con te, miagolantissssssssimo Stregatto: ognuno ha la sua fantasia e immaginazione, ognuno si figura in mente delle immagini a proposito dei racconti dei libri; le opinioni di tutti vanno rispettate, ed è anche interessnte scoprirle attraverso films e momenti!

      Elimina
    3. Miao Hermy,
      d'altra parte parte la Rowling non ha dato seguito a prequel, sequel, e ha lasciato dei "vuoti" e "degli interrogativi", forse apposta, per favorire l'ingresso della fantasia miagolosa del lettore.
      Aspettiamo con ansia che riprenda la penna, personalmente per un bel prequel, ma nel frattempo, se non c'è niente di ufficiale, proviamo a ipotizzare risposte ai tanti interrogativi.
      Per esempio, uno a caso: dove conduce il portale dal velo logoro dell'Ufficio misteri? Direttamente oltre la vita o in un altro luogo o tempo? O chissà cosa altro? Tuo Stregatto mordicchia-misteri.

      Elimina
  8. Mi aggiungo anche io alla lista delle persone che vi fanno i complimenti, siete una squadra formidabile, scrivete degli articoli strepitosi, questo è uno di quelli! Complimenti per l'articolo, ho visto il video sul sito, di come realizzano i momenti di Pottermore ed è emozionante, sono davvero bravissimi! Ma voi scrivete degli articoli meravigliosi, ci aiutate sempre, ci date risposte alle tantissime domande che vi poniamo, siete sempre carini e disponibili. Quindi Eileen prenditi tutti i dovuti complimenti e pavoneggiati anche :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Clo,

      il segreto è nei croccantini allo pollo! Sviluppano fantasia e ispirazione. Per il resto una buona grammatica di miagolese.

      Elimina
    2. Ciao Stregatto :) sai che una volta da piccolina ho mangiato i croccantini del gatto di una mia amica? Se non ricordo male, non avevano un cattivo gusto! Ahahahah, magari ti avrò strappato una risata miagolosa :D
      Sai che però, non so dirti se all'epoca avessero sviluppato più fantasia e ispirazione su di me? Ahahahah

      Elimina
    3. Miao Clo,
      non ci riprovare! Sono miei! Ghghghggh!!! Ma se dovessi ricadere in tentazione, controlla se dopo aver mangiato hai acquisito la proprietà di miagolare!!! Muahahahahahahahah!!!

      Elimina
    4. Ciao Stregatto,
      Stai pur tranquillo che non cadrò mai più in tentazione! Ormai ho una certa età per poter rifare certi giochetti, ahahahah! Quindi saranno tutti tuoi i croccantini, non te li ruberò più ;D per farmi perdonare ti mando una grattatina al pancino <3

      Elimina
    5. Miao Clo!
      finalmente una persona comprensiva, ghghghghgh!!!

      Elimina
  9. Rafazzi è da un pò di tempo che non entro su pottermore... sbaglio o non in sala grande e nel dormitorio non si può più comunicare con gli altri? Se sì, potreste dirmi il perché?
    Grazie mille, attendo una vostra risposta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, non sbagli, hanno rimosso tutte le aree dei commenti, sia nelle sale che nei Momenti, ovunque! E' così dal 14 aprile 2015, comunque per approfondire ti consiglio di andare in questa pagina: Domande da Maghi e leggere il punto 10, rimandiamo anche alla pagina di spiegazioni ufficiale di Pottermore! :-)

      Elimina
    2. Grazie mille :)

      Elimina
  10. Sarete forse un po' stufi, Eileen e Stregatto, di tutti questi complimenti, ma anch'io non resisto ad aggiungermi all'infinita lista dei vostro lusingatori: siete veramente magnifici, non vi sfugge niente; tante cose di Pottermore su cui io penso e ripenso ma non mi viene in mente nessuna ipotesi accettabile e... TACK!! Entro nel blog e voi mi date subito risposte se non certe almeno molto intelligenti e possibili. Questo per quanto riguarda gli articoli in cui ci spiegate i motivi dei cambiamenti in Pottermore.
    E poi ci sono questi altri tipi di articoli, tipo questo sulla grafica dei momenti, su cui rimango semplicemente senza parole e.. appunto, non posso dire nulla!!! ;):D:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Hermy,
      i grattini complimentosi non fanno mai male! Ricordati anche di leggere la fanfiction! Tuo Stregatto a pancino all'aria!

      Elimina

AVVISO: Benvenuti! Potete commentare pur non essendo registrati, ma sapete che è possibile inserire un nickname? Nella tendina "Commenta come" c'è l'opzione "Nome/URL". Inserite soltanto un nome e cliccate su continua, potrete così identificare facilmente i vostri commenti! Buona permanenza nel blog!

Harry Potter - Sorting Hat 3