Iniziative in corso

Traduzione del test per scoprire il Patronus Traduzione dello Smistamento a Ilvermorny Guarda da vicino del vecchio Pottermore Scritti da J.K. Rowling Immagini di Pottermore Certificato di Pottermore Traduzione domande Smistamento a Hogwarts Traduzione domande Bacchetta Download vari

lunedì 14 settembre 2015

Riflessioni sul Pottermore che verrà

Sbollita la prima, tragica, impressione, facciamo il punto della situazione.
Pottermore avrà le seguenti caratteristiche:
  1. avrà carattere enciclopedico, con il triplo dei contenuti rispetto alla serie di libri;
  2. le parti interattive, come i Momenti, i duelli e le pozioni, verranno eliminate;
  3. sarà accessibile a tutti senza registrazione;
  4. non ci saranno (per ora) smistamento e scelta della bacchetta, ma poiché pare che le nostre verranno inserite in futuro, questo ci lascia pensare che potrebbero tornare i test esistenti;
  5. verrà inserito anche un test per conoscere il proprio Patronus, quindi abbiamo immaginato la creazione di una sezione dedicata esclusivamente ai test;
  6. il sito sarà mobile-friendly, quindi con una grafica responsive che si adatterà al dispositivo dal quale lo si visita (pc, tablet, smartphone). Non è chiaro se lo abbiano preparato anche in forma di App, o se questa sia ancora in elaborazione;
  7. la grafica, proprio per rispondere alle esigenze di "adattabilità" ai vari dispositivi, è semplice e minimale;
  8. gli artwork dei Momenti resteranno come elemento visivo tra i contenuti;
  9. il Pottermore originale resterà ad accesso gratuito, ma sarà solamente consultabile: non ci è chiaro se resta la grafica in una sezione separata, o cos'altro;
  10. la Warner Bros fornirà immagini, come abbiamo visto già dall'anteprima del profilo della professoressa McGranitt, il che è comprensibile dato l'ampliamento verso Newt Scamander e "Gli Animali Fantastici".
Questo sarà il nuovo logo:

Nuovo logo di Pottermore


Scritto di proprio pugno da J.K. Rowling in persona, con sullo sfondo il piumaggio di una Creatura Fantastica, presumibilmente una Fenice.
La grafica semplice e minimale:

Il nuovo profilo di Minerva McGranittCome appariranno i Momenti della storia di Harry, riesumati dal Pottermore.1

Necessaria perché il sito sia ben visibile anche da tablet e smartphone:

Nuovo Pottermore, visto da tabletNuovo Pottermore, visto da smartphone

Vi dirò, è ancora un po' poco quello che si vede sopra. Abbiamo avuto un assaggio della grafica, ma nessuno scorcio su quelli che saranno gli effettivi contenuti del sito.
Non può essere già stato detto tutto, sarebbe un ben misero ampliamento!
L'espansione di contenuti e informazioni per noi è la benvenuta. Al momento attuale tutti noi facciamo riferimento a siti creati dai fan, e per le curiosità si segue il profilo Twitter della Rowling.
Ci siamo sempre chiesti perché preferiva "twittare" piuttosto di inserire tutte le curiosità e le informazioni in Pottermore, quindi potremmo dire che ora avrà uno spazio adeguato per far sapere a tutti, in modo ordinato, quella moltitudine di piccoli dettagli di cui i fan sono sempre avidi.

E' un vero peccato che questo significhi la rimozione dei duelli e delle pozioni, perché tutti noi ci eravamo affezionati alla nostra vita da studenti di Hogwarts.
La necessità di operare questo taglio netto noi non la vediamo, se si eccettua l'infinità di problemi che causavano agli utenti, tuttavia c'è un dettaglio di cui tenere conto.
Hanno detto, ribadito e ripetuto, che ci sarebbe stato molto per il nostro divertimento e per intrattenerci.
Come ho già detto sulla nostra pagina Facebook, una enciclopedia da consultare, anche se con molte nuove informazioni, è sicuramente interessante da leggere, ma non divertente o adatta a intrattenere.
Qualche nuova notizia sulle riprese della avventure cinematografiche di Scamander, o sulla preparazione dello spettacolo teatrale di "Harry Potter and the Cursed Child" (ci sarà un giornalista addetto alle news, assunto appositamente), per quanto curiosa, non potrà mai sopperire al divertimento e all'eccitazione della Coppa delle Case nell'attuale Pottermore.

Allora, come pensano di tenerci incollati al sito?
Credo che possiamo dimenticare il gioco da pc/consolle: quell'aspetto di Pottermore era prerogativa della Sony, la quale ha abbandonato il progetto più di un anno fa, quindi in questo senso non ci sarà alcuno sviluppo sorprendente.
I videogames a tema Hogwarts, Quidditch, pozioni e incantesimi ci sono: si pagano, ma esistono.
C'è il discorso "App in fase di elaborazione" di cui hanno parlato venerdì 11, in risposta a un commento su Facebook (che abbiamo riportato nel nostro precedente articolo). Il sito web/enciclopedia è già pensato per adattarsi al dispositivo col quale ci si connette, quindi da questo punto di vista sarebbero a posto. Non avrebbero la necessità di creare un'applicazione per ripetere i contenuti del sito, per quanto interessante non avrebbe tutta questa utilità.
Non ci sarà nemmeno una community come quella che avevamo in Sala Grande e nelle Sale Comuni di Hogwarts, è chiaro che quello è un capitolo chiuso.

Ma allora, se questa applicazione in corso d'opera fosse... un gioco?
Provate a immaginarvela.
Siamo usciti da Hogwarts, abbiamo la nostra bacchetta e il nostro libro degli Animali Fantastici. Si è misteriosamente svuotato, e noi dobbiamo viaggiare il mondo in lungo e in largo per scoprire nuove creature fantastiche, che man mano sbloccheranno contenuti nel nostro libro di partenza. Con dentro dei minigiochi o test per mettere alla prova la nostra preparazione.
Si lo so che sembra una sciocchezza, ma è la prima idea che mi è venuta in mente. Sarebbe un'evoluzione accettabile per voi?
Ovviamente avrebbero anche lo spazio per guadagnarci qualcosa, mettendo ad esempio la possibilità di acquistare aiuti o bonus per il gioco tramite gli store Apple o Google. Il che dal loro punto di vista non dovrebbe guastare!

Potreste obiettare che Pottermore impiega solo 35 persone, come effettivi.
E' vero, ma cosa esclude che si siano avvalsi di un team di esperti esterni per realizzare l'applicazione? Dopotutto anche gli artwork dei Momenti non li hanno realizzati i dipendenti di Pottermore, sono opera degli artisti della Atomhawk. La possibilità che ci siano altre collaborazioni in corso non è poi così remota.
Comunque, tutte queste sono solo ipotesi campate per aria, non abbiamo ancora la minima idea di cos'altro riserverà il nuovo Pottermore.
Noi siamo curiosi di scoprire cosa ci sarà cliccando sull'icona del menù ≡, ma custodiremo sempre il ricordo di quanto ci siamo divertiti a scoprire il vecchio Pottermore, e a condividerlo con voi!
Resteremo attivi ancora, almeno finché non sapremo cos'altro ci sarà effettivamente, e se dovesse esserci bisogno di una "Guida a Pottermore". Il domani è un mistero!

93 commenti:

  1. Miao a tutti!
    Se Pottermore ha usato 35 dipendenti fissi, proviamo a capire un'altra ragione per la quale pottermore uno va in cantina (non in pensione!).
    Almeno trenta persone hanno badato a tutte, dico tutte, le segnalazioni del mondo di pottermore, e poi hanno preso l'esaurimento nervoso. Ovviamente.
    Vostro Stregatto del Sindacato Lavoratori Magici in pigrata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avete già detto tutto ma devo comunque esprimere il mio ululoso disappunto da mannaro...hanno disboscato la foresta naturale e l'hanno sostituita con una piana di cemento�� si spera piantino qualche faggio per farmi le unghie sul ciglio della strada...misera consolazione

      Elimina
    2. Miao Mannaro,
      se non ci miagolano una risposta ecologica, faremo una trasferta in Galles a graffiargli i divani.

      Elimina
  2. Sono d'accordo con te, e sono pienamente rappresentato da questo moto di sospetto e sgomento che aleggia nell'internet. Nonostante questo il tuo post è interessante e porta uno sguardo nuovo su quanto succederà in futuro. Io credo, da pessimista incallito quale oramai sono, che Pottermore non abbia quasi più nulla da dare, o meglio: le occasioni sono passate e sono state oramai perdute; pensa con la collaborazione della Sony quante cose si sarebbero potute realizzare: una piccola serra personale dove crescere una mandragola, o perché non una semplice applicazione per permettere di simulare un volo su scopa; oppure basta notare quante poche pozioni o incantesimi siano stati sbloccati in quasi cinque anni di progettazione.
    Insomma, se ora Pottermore diventerà un'Enciclopedia è quasi palese e, personalmente, quello che mi ha lasciato è un grande senso di spreco perché a J. K. Rowling non manca né di immaginazione né dei mezzi e si sarebbe potuto realizzare un progetto davvero colossale, divertente e, perché no, anche lucroso. Su due piedi ci possiamo chiedere perché non sia stato realizzato un Art-Book con le immagini realizzate per poi essere messo all'asta? Autografato, anche. Insomma... che spreco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Luca,
      anche coltivare il Tranello del Miagolo non sarebbe stato male (vedi capitolo undici della fanfiction: l'ingrediente segreto!).
      Tuo Stregatto che prepara una biblioteca per raccogliere i volumi delle occasioni perdute dalla Rowling, a cominciare dal prequel con James, Lilly, Sirius, Lupin e Piton da studenti.

      Elimina
    2. Hai ragione Luca, il potenziale del Pottermore.1 non è stato adeguatamente sfruttato. Senza andare tanto in là, penso ai negozi rimasti chiusi, nemmeno la metà di incantesimi fruibili, le pozioni mai inserite (abbiamo quasi tutti gli ingredienti della Esilarante, ma è andata in fumo ancora prima di nascere). I bug che si sono moltiplicati nell'ultimo anno sono indice anche loro dell'abbandono della Sony, e anche del fatto che stavano cambiando totalmente direzione.
      Tutto quello che è stato detto in questi giorni mi porta a credere che avevo ragione: è da un anno, dal divorzio con la Sony insomma, che il vecchio (ormai) sito era "a mollo" in attesa che sviluppassero quello nuovo. Hanno detto che per loro era importante finire la storia di Harry, ma secondo me non l'hanno finita: l'hanno tagliuzzata e messa lì solo per fare numero. Solo per poter dire "è conclusa, possiamo andare avanti". Un modo indegno di concludere una grande storia.

      Purtroppo per noi, ormai questi discorsi sono senza uscita, anzi ci fanno soltanto sentire l'amaro in bocca per quello che poteva essere e non è stato!
      Per questo abbiamo cercato di guardare avanti nel post, oltre che per provare a farcene una ragione noi stessi!
      Sai che però la tua idea di un art-book con le immagini di Pottermore è molto bella? Una edizione speciale dei 7 libri con le immagini della Atomhawk. Peccato non ci abbiano pensato. :-)

      Elimina
    3. Miao a tutti.
      Ho l'impressione che alcuni bifolchi del Galles, abbiano scimmiottato la saga di fantascienza di Star trek.
      Mi spiego: si cambia periodo temporale, si cambia equipaggio con altro capitano, e diamo in pasto ai fans altri nemici e un'altra astronave.
      Ecco che ora al posto di Harry, Ron e Hermion arriveranno Scamander, sua moglia e sua sorella o sua cugina. Qualche creatura fantastica da combattere per salvare il genero babbano, in periodo storico dove Silente e la McGranitt fanno parte degli insegnanti precari. Il polpettone è servito! Vostro Stregatto a caccia di ippocanarini.

      Elimina
    4. Miao, moglia? Muahahahahahahahh!!! ......Va bè, ecco a voi Scamanderottormore!!!

      Elimina
  3. :( nuuu ma no come tolgono le pozioni!!! Era la parte più divertente

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo con te, Eileen; resta un peccato aver sprecato un progetto così.
    La scusa della Sony, però, non mi sembra tangibile: avrebbero potuto accordarsi con una seconda casa eppure non è stato fatto: forse non ce n'era l'intenzione? Data la portata di Pottermore, se fossi stato la Rowling, avrei cercato nell'immediato un tappo per chiudere il buco recato dall'abbandono della Sony. Senza pensarci nemmeno per 24 ore, immaginiamo in un anno.
    Aggiungo questo: d'accordo, 35 persone non sono un team abbondante ma nessuno di loro aveva competenze tecniche tali da portare a termine il progetto iniziale? Compreso di negozi, pozioni ed incantesimi? Allora, per amore verso l'utente, al "divorzio", come l'hai chiamato tu, con la Sony avrebbero dovuto annunciare la chiusura immediata del progetto.
    Insomma, nell'anno 2014-2015, non si è fatto che portare un cadavere morto per i piedi, cercando di cavagli quella poca carne che ancora aveva addosso; e, come puoi notare, più si va ad analizzare più si notano le falle, e più aumenta il malcontento sintomo di un progetto che può essere catalogato solo come fallimentare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Luca,
      se la Sony, una società leader nel settore si è ritirata, chi avrebbe avuto il coraggio di rischiare al posto suo?
      Del resto, il costo dei giochi messi in giro dalla Sony era fuori dalla portata della maggior parte delle famiglie.
      Un anno dopo il prezzo si era quasi dimezzato. Detto fra noi, il responsabile che stabilì quel prezzo altissimo, sotto Natale, meriterebbe di essere preso a pedate dove non batte il lumos, ma non da noi, dalla Sony stessa.
      Forse lo hanno già fatto, ghghghgh!!!
      A prezzi ragionevoli lo avrebbero acquistato tutti, e ora si sarebbe miagolato di ben altro!

      Elimina
    2. Indubbiamente è stato un progetto incompleto, hanno lasciato troppo in sospeso e senza una degna conclusione, apparentemente senza motivo.
      Secondo me hanno semplicemente cambiato idea. Nei progetti iniziali c'erano obiettivi che poi col tempo sono decaduti. Lo scopo ad oggi non è più mantenere vivo l'interesse sulla saga letteraria, che è quella su cui verte tutto il concept alla base di Pottermore; siamo passati a un nuovo progetto della Rowling, che non era minimamente nelle intenzioni di partenza. È possibile che nemmeno lei sapesse come avrebbe sviluppato il Mondo Magico quando ha iniziato a pensare Pottermore, perciò hanno deciso di dare una brusca svolta.
      La mia percezione di fruitore del sito è che questo passaggio sia stato gestito con la delicatezza di un Troll.
      Come hai detto, la Sony è uscita lasciando il lavoro a metà, se non meno; non sappiamo se è stata una separazione voluta da entrambe le parti, o per atto unilaterale.
      Resta il fatto che vogliono sfruttare l'utenza creatasi attorno a un certo tipo di portale per la promozione di una nuova, ancora ignota, storia. Dicono che siamo una minima parte del fandom, sembra che maggior parte preferiscano un sito di mera divulgazione di informazioni. Sinceramente siti del genere ce ne sono anche troppi, Pottermore così invece per me era unico.

      Elimina
  5. Apprezzo specialmente 3 novità:
    1) il maggior numero di contenuti inediti (che furono il principale motivo, assieme allo smistamento, per cui mi iscrissi al sito);
    2) la versione mobile-friendly;
    3) lo sfondo del logo: mi piace come abbiano messo come sfondo le piume di fenice a simboleggiare la "rinascita" della saga, che proprio come la fenice non muore mai. Almeno, io l'ho interpretato così! :D

    Per il resto, delusione estrema... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Blu,
      ma non hanno detto niente delle scatole di cibo per gatti! Mi vogliono affamare!

      Elimina
    2. Sai Blu ci pensavo proprio oggi. Anche io mi sono iscritta per saperne di più sulla saga, sono capitata in Pottermore per caso.
      L'idea dell'enciclopedia ufficiale mi ha sempre affascinata, infatti pensavo proprio di trovare quella in Pottermore!
      Però mi ha conquistata con il gioco e l'idea di vivere la vita dello studente di Hogwarts insieme agli altri fan.
      Mi piace la tua interpretazione del nuovo logo, anche se non sono certa che sia voluto un significato così profondo! Sta a vedere che lo stesso piumaggio salterà fuori nelle locandine dei film, alla faccia della poesia! :'D

      Elimina
    3. Ahahahah Stregatto devi fare un reclamo ufficiale!
      Concordo con te Eileen, anche io mi aspettavo un'enciclopedia. Rimasi però piacevolmente colpita da cos'era il sito in realtà e mi legai molto alla community internazionale di PM, cosa che temo alquanto impossibile per un sito solo da leggere come diventerà ora. :(
      Temo tu possa avere ragione anche per il logo, purtroppo il sito che doveva essere un regalo per i fan della saga, si sta rivelando come una semplice strategia di marketing venuta male... :(

      Elimina
    4. Un'inversione di marcia non molto incoraggiante, finora... :-(

      Elimina
  6. CharmCastello1100714 settembre 2015 20:00

    Penso che non si limiterà a enciclopedia, secondo me c'è dell'altro.
    Ma cosa gli costava mantenere i momenti? Non voglio che li mettano in mezzo agli articoli! Devono metterli in linea come hanno sempre fatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao CharCastello,
      se non c'è dell'altro, che facciamo?
      Organizziamo una gita in Galles alla sede di Pottermore, oppure agguantiamo la Rowling e gli diciamo tutto quello che pensiamo dei suoi gialli senza averli letti? Stregatto dispettoso.

      Elimina
    2. Era troppo scontato lasciarli "lineari", almeno così dicono nell'articolo di The Bookseller. Sarò io poco evoluta, ma anche a me piaceva l'ordine cronologico dei libri! :-P

      Elimina
    3. CharmCastello1100714 settembre 2015 23:12

      Sì, propongo la soluzione di Pietra! L'ignoranza è l'arma migliore che esista! La cosa peggiore che puoi fare a un autore è criticare un suo libro senza mai averlo letto ��
      Poi andiamo in Galles a... giocare con i membri dello staff.

      Elimina
  7. Una cosa che non digerisco è perché pottermore come lo conosciamo noi e quello enciclopedico non possano coesistere. Perché rivoluzionarlo completamente? Non credo sia una scusa accettabile che i fan veterani sono ormai cresciuti e per questo il sito avrà un layout più elegante. E i bambini che si affacciano ora nel mondo di Pottermore? Ok, io stessa avevo detto di volere un sito del genere, affidabile, che contenesse informazioni e curiosità su Harry Potter, non so se ricordate... ve l'avevo anche proposto... Ma pottermore era bello così, era un ricordo dell'infanzia... la sua qualità era che risvegliava il nostro bambino interiore. Quanto lavoro buttato all'aria sia per noi utenti che per loro. Non avrei mai preso una decisione del genere.

    Beh dopo questa lagna mi congedo e mi raccomando non abbandonate la guida che ce ne sarà ancora bisogno, almeno quella psicologica sicuramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Runasand,
      è mia opinione che Pottermore non stia tenendo conto che, in realtà, noi siamo dei grossi cuccioli!

      Elimina
    2. Mi ricordo Runa! Una proposta lungimirante la tua, e infatti mi era piaciuta anche se il pensiero della mole di lavoro mi ha sopraffatta!
      Non fanno coesistere il vecchio perché hanno cambiato staff: non hanno mai avuto l'intenzione di sviluppare il lavoro della Sony, come diceva anche Luca sopra è stata un'occasione sprecata.
      Credo che lo rimpiangeremo sempre, nonostante tutti i suoi difetti e lacune, era pur sempre la nostra Hogwarts. Magari ci sarà qualcosa di innovativo e sensazionale (?) in futuro, però il pensiero che la vecchia Hogwarts virtuale non sarà più lì a darci il bentornato a casa mi riempie di nostalgia.

      Elimina
  8. Buoansera a tutti,
    devo ammettere che la vostra idea di pottermore non è niente male, anzi, mi incuriosce molto! Sarebbe una cosa davvero figa (scusate il termine, ma era quello che esprimeva al meglio la mia "euforia"), poter avere un libro vuoto sugli animali fantastici per andarli a recuperare nel lungo viaggio per il mondo... Devo anche ammettere che il nuovo logo di pottermore mi piace molto, soprattutto perchè ricorda il piumaggio di una fenice come avete detto. Voi però non potete abbandonare la Guida! E' così bello scambiarci idee e pensieri, fate davvero un ottimo lavoro, quindi rimanete attivi assieme a noi, ve ne prego! Vi conosco da poco, ma siete sempre stati tanto carini e disponibili nell'aiutarci a superare le difficoltà nel mondo di pottermore. Confido in voi <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Clo,
      non è la nostra idea! E' la sintesi di una intervista alla direttrice di Pottermore. Lei si è un pò sbottonata, ma nel senso giornalistico, ghghghghgh!!! E Eileen ha preso il croccantino al balzo per farne un post ricco di nuove informazioni!

      Elimina
    2. Stregatto l'app-gioco è frutto dei miei viaggi mentali, non diamo false speranze o ci prenderanno a cachi in testa!
      Clo sei carinissima anche tu, faremo il possibile per stare al passo con le innovazioni, chissà cosa ci riserva davvero il futuro! ;-)

      Elimina
    3. miao sgattaiola via a corsa......

      Elimina
  9. Ma se sarà accessibile a tutti senza registrazione i nostri nomi ci saranno ancora?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Lilly,
      pare di si, forse è registrarsi o no è semplicemente una scelta. Tuo Stregatto gattospirito.

      Elimina
    2. Allora, da quello che ho capito (e non sono certa di aver compreso perfettamente) per ora viene rimosso tutto: nomi, profili, Case, bacchette. Poi dovrebbero rispuntare, ma non so come, quanto e in che forma.
      Non sono stati per nulla chiari al riguardo, anzi hanno la tendenza a contraddirsi, quindi per avere qualche certezza dobbiamo soltanto aspettare! :-)

      Elimina
  10. Da quanto riportato nel comunicato stampa "The new version of pottermore.com is an English-language site only, making it easier for the site to be a flexible and evolving digital platform for the Wizarding World." sembra proprio che il sito non sarà tradotto in italiano nemmeno in futuro... Capisco che l'inglese è la lingua del mondo, e che noi italiani siamo molto "esterofili", ma gran parte del mondo si sentirà tagliata fuori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Armint, che comunicato stampa?! Mi sono persa qualcosa, lo sapevo!
      Però è strano, la comunicazione del gufo postino del 7 settembre diceva "per il momento, il nuovo Pottermore sarà disponibile solo in inglese". Ovviamente "per il momento" fa presto a diventare "state freschi", come la finale della Coppa del Mondo del Quidditch da "presto in italiano" è diventata "in inglese che vi piaccia o no".
      Non so se è colpa della nostre reticenza alle lingue straniere o del loro egocentrismo; in genere però la verità sta nel mezzo. :-/

      Elimina
    2. Si tratta del CS ufficiale: http://press.pottermore.com/pottermore-to-launch-reimagined-website-featuring-news-commentary-and-insights-about-j-k-rowlings-wizarding-world/
      Si possono vedere anche le immagini del logo in alta risoluzione!

      Elimina
    3. Ah ecco dov'era finita la press room! Non mi ricordavo l'indirizzo e non riuscivo nemmeno a ritrovare il collegamento in Pottermore, grazie! Me la leggo attentamente. ;-)

      Elimina
  11. Ad ogni modo, ok per l'enciclopedia potteriana (l'opera omnia del Mondo Magico di JKR, ci sta), ma non vedo perché eliminare l'esperienza "in prima persona": potevano convivere, anzi Pottermore poteva restare quel che è, in più si poteva lanciare un Potterall - The Webzarding World of JKR

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Armint è un nome perfetto! Assolutamente d'accordo con te!

      Elimina
  12. Quindi il nuovo pottermore arriverà domani????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Dustsangue,
      è possibile, ma con lo staff di Pottermore in giro il futuro è sempre in movimento! Stregatto Joda

      Elimina
    2. Non credo, il comunicato dell'11 Settembre dice "nelle prossime settimane.
      Credo, piuttosto, che il certificato sarà disponibile soltanto fino a domani perché poi inizieranno a trasferire i dati sulla nuova piattaforma (il dominio del sito immagino sarà lo stesso, quindi sarà in qualche modo sovrascritto), quindi bloccheranno prima tutte le info "variabili"

      Elimina
    3. Miao Armint,
      questa è l'ipotesi più probabile: lavori in corso. Non resta che pigrare nell'attesa.

      Elimina
  13. Ma dovrebbe esse re il 16 settembre il rilascio ufficiale del nuovo Pottermore, giusto? Cosi ho letto curiosando su internet

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, o meglio non c'è ancora una data confermata dallo staff di Pottermore o da comunicazioni ufficiali. C'è solo la data di rimozione del certificato di ogni utente, ma non è detto che questo porti automaticamente a un aggiornamento di grossa portata.
      Inizialmente speravo di sì, ma il comunicato stampa che mi ha fatto leggere Armint (commento 10.2) dà da pensare.
      E' possibile che domani si limitino a rimuovere altro, ad esempio le animazioni della Coppa delle Case, ma non è detto che venga già introdotto qualcosa di nuovo. Ci lasciano ancora in sospeso!

      Elimina
  14. Io ho una teoria, forse sciocca, su quando pubblicheranno gli aggiornamenti: non potrebbe essere il 19 settembre, per il compleanno di Hermione? Che ne pensate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gioia! Beh, è un'ipotesi valida, ma sai credo che stavolta ci diranno una data. E' un rilancio per il sito, vorranno dargli rilevanza anche sui media visto che sarà la vetrina di "Animali Fantastici" e "HP and the Cursed Child", quindi penso che tra non molto ci sveleranno il giorno esatto per il lancio. Almeno, io se fossi in loro farei così, in modo da avere il pienone e il massimo della risonanza mediatica. Chissa! :-)

      Elimina
  15. HUFFLEPUFF 4 EVER15 settembre 2015 19:51

    è un piccolo passo per un gattino, ma un grande passo per tutti i felini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao HufflePuff 4 Ever,
      magolamente giusto!!!

      Elimina
  16. Se Pottermore diventasse un gioco simile a quello da te ipotizatto, Eileen, allora penso che sarebbe un valido sostituito alla versione attuale (sebbene la scomparsa di Howgarts resterebbe una lacuna incolmabile). Sinceramente ho il brutto presentimento (in parte fondato) che il Pottermore nuovo sarà solo un'enciclopedia senza possibili interazioni e giochi interattivi. Un'amara delusione insomma. Concordo con altri commenti nel pensare che lo staff ha perso ottime occasioni di migliorare il sito e che l'interesse per pubblicizzare Newt Scamander e "Gli Animali Fantastici" potrebbe essere l'unico motivo di base per il rinnovo del sito. Mi auguro non sia così. Sui tempi di attesa non mi esprimo: spero siano brevi ma quando si parla dello staff di Pottermore non si può mai dire (basti pensare al test del Patronus che sarebbe dovuto uscire tempo fa). Non credo che domani avremo già il sito stravolto, piuttosto sono dell'idea che inizieranno semplicemente a eliminare un contenuto dopo l'altro. Spero in futuri comunicati. Non ci resta che aspettare... e nel frattempo corro a stampare il certificato prima che sia tardi e mi tolgano Casa e bacchetta! Saluti dalla vostra PuffolaPigmea, resa curiosa, scettica e astiosa dalle notizie e iperattiva dall'attesa!!! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao PuffolaPigmea,
      sarà un periodo di transizione, per poi farci ingurgitare la vera espansione del mondo magico, il loro nuovo prodotto commerciale che ha poco e nulla a che fare con la vita Harry Potter: Newt Scamander.
      Prepararsi a comprare il peluche dell'Ippogrifo e un'acromantula di gomma per il bagnetto. Neanche un libro!

      Elimina
    2. PuffolaPigmea che dire, aspettiamo anche noi comunicazioni più precise, ormai è quasi un mese che andiamo avanti a voci di corridoio.
      Il mio ottimismo mi dice di aspettare a vedere tutto nero, anche se la perdita della nostra Hogwarts resterà sempre un cruccio!

      Elimina
  17. Mmmmm. Accetto il cambiamento ma non posso resistere a non fare pozioni e duelli :(
    E poiiiiiii ancora le chat della Sala Grande e della Sala Comune non le metteranno? Per fortuna ho trovato questo sito bellissimo,fantastico,stupefacente,disponibile,che aiuta molto, bellissimo (di nuovo),... e questo blog mi ha cambiato la vita! Dal primo libro in poi fino al 7 libro.. Ma una piccola domandina.... Ma non aggiungono altri momenti del 5,6 e 7 libro? Mi sembra un po' sciocco! Io volevo specialmente vedere com'era l'epilogo nei momenti... Uffi. La cosa che mi fa rattristare di più è la Coppa Delle Caseeeee! Insomma, ancora ci sono quelli che fanno i punti e io sono bloccato a metà di 200 punti.., Ceh xD. Ma io mi domando.. Dato che ora toglieranno le pozioni e i duelli, quelli che vogliono fare punti per divertimento come faranno? Non avranno finito i Momenti?! E menomale che i punti servivano solo per divertimento xD. E poi un'altra domanda: Quando entreremo su Pottermore non ci sarà più la mappa ovviamente no? Io ancora non avrei capito cosa faremo sul nuovo Pottermore.. (Please spiegate con parole semplici perché ormai il mio cervello è fuso... Sapete.. è iniziata la scuola Babbana). Però se loro dicono che ci divertiremo, beh... per farmi divertire ci vuole TANTO. Quindi cari non rendete Pottermore noioso altrimenti io vengo a casa vostra e vi rubo... gli animali! xD. Altre cose: Come faccio a stampare il mio Certificato di Pottermore??
    E poi... come faremo le magie senza bacchetta?! E se piove? Come lo creiamo l'ombrello!? I Punti Casa ormai è una cosa persaaaaaa!!!!! Dopo aver fatto quasi 17.000 punti li tolgono -.-

    Ciaoooo xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domani continuo ehehhe

      Elimina
    2. Nimbus non abbiamo ancora idea di cosa ci sarà, a parte quel poco che abbiamo indicato nel post!
      Per stampare il certificato devi usare l'impostazione "stampa" del tuo browser, che puoi richiamare digitando i tasti Ctrl + P. Adesso dipende dal browser che usi: sei hai Chrome come me devi modificare la "destinazione" e selezionare l'opzione "Stampa come PDF". A questo punto potrai salvarlo!

      Elimina
  18. Il vecchio Pottermore è ancora lì, e anche il certificato (se si raggiunge dal messaggio del gufo postino invece che dal messaggio in home)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, su Facebook infatti hanno avvisato che i certificati sarebbero rimasti ancora "available for a little bit longer". Naturalmente non hanno specificato fino a che ora e/o data resteranno i certificati, e il vecchio Pottermore! Mi sembra di essere in fila davanti ai cancelli della posta.

      Elimina
  19. Mi sento come se avessi sbattuto la testa contro uno scoglio, pesantemente, nel bel mezzo del mare calmo.
    In questi ultimi tempi ero entrata poco su Pottermore perché il mio vecchio pc lo caricava a fatica, porello, e solo in queste ultime due settimane sono riuscita a procurarmi un nuovo pc - quindi, in sostanza, non sono venuta a sapere niente di niente. E sono sotto shock.
    Non sapevo né del certificato (che ho fatto in tempo a visionare veramente per un soffio e finirà appeso al muro seduta stante) né della rimozione (seppur momentanea) della casa di appartenenza e della bacchetta, né del rinnovo del sito e di tutto ciò che ne consegue ç_ç *abbraccia la coda al petto, le pinne tremule, sconsolata*
    Anzi, altro che scoglio, mi sento come se mi fossi andata a schiantare contro l'iceberg del Titanic, di testa!

    Diciamo che mi ero sempre domandata cosa avrebbero fatto una volta terminata la pubblicazione dei capitoli, e me lo chiedevo con curiosità pensando che avrebbero introdotto altri momenti interattivi (e perché no, anche la sezione enciclopedica). Non avrei mai, mai immaginato tutto questo T__T Il mio cuore di sirenetta si spezza all'idea di salutare la sala comune dei Grifondoro e, soprattutto, la mia bacchetta di peccio con piuma di fenice di cui sono sempre andata fierissima ç___ç
    Mi unisco a chi si domanda perché il Pottermore 1.0 e il Pottermore 2.0 non potessero semplicemente coesistere. Immagino che con l'abbandono della Sony abbiano avuto parecchi granchi da pelare, ma potevano rivolgersi a qualche altra casa per mandare avanti la parte interattiva del sito... E nel frattempo integrare in qualche modo l'enciclopedia - che al momento è l'unica cosa che mi ispira un pochino.
    Concordo con chi dice che non abbiano saputo cogliere/sfruttare appieno le potenzialità del progetto... Nonostante non fossi un granché con gli incantesimi (temo anche per via del vecchio pc, troppo lento), mi piaceva fare qualche pozione di tanto in tanto e aspettavo che ne tirassero fuori sempre di nuove - sia facili che difficili. O che introducessero anche altri contenuti interattivi oltre questi due. Attesa vana, che tristezza. Pottermore 1.0 era unico nel suo genere, magnetico, affascinante, informativo. Mi intristisce non poco doverlo salutare.

    Confido che prima o poi rimettano le bacchette e la casa di appartenenza, per davvero e non per tenerci buoni (per così dire). D'altronde, volendo immaginare che noi tutti ci stessimo come diplomando ad Hogwarts e la stessimo salutando per andare incontro alla vita da Maghi e Streghe diplomati... Anche così, resteremmo membri della nostra Casa (nel cuore) e di certo non ci sequestrerebbero le bacchette! D:
    In tale contesto, comunque, sarebbe carina l'idea del Libro degli Animali Fantastici svuotato e da ricompilare... Fa un po' Pokémon, per certi versi, ma è un'idea carina. Nulla a che vedere con ciò che ci stanno togliendo, ovviamente, ma meglio di niente...

    Non mi resta che incrociare le pinne e sperare in bene, immagino. Spero, inoltre, che porterete comunque avanti questo blog, che trovo veramente bellissimo, completo, e scritto molto bene! (Tra l'altro non so come ho fatto a non scoprirvi prima dato che trascorro ore ed ore su Blogger)

    Un caro saluto,

    Ariel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ariel!
      Ti capisco, sono piuttosto delusa anche io, ma con un misto di curiosità per quello che ci aspetta in Pottermore.
      Ti ricorda i pokemon dici? Io rileggendo mi sono accorta di essermi largamente ispirata a un'app che ho già nel telefono, anche se non ha nulla a che vedere coi pokemon!
      Solo il tempo potrà dire se è stata una svolta saggia, per ora lo scetticismo non mi abbandona. :-)

      Elimina
    2. Sì, perché nel videogioco (parlo della primissima versione per Gameboy o giù di lì) l'avventura stava nello scovare tutti i Pokémon e completare così il Pokedex (una specie di catalogo digitale). Ma anche se fosse, l'idea non mi dispiace, sarebbe carino andare a cercare tutte le creature magiche!

      Idem Eileen, per adesso lo scetticismo prevale. Nel mio caso anche perché ero all'oscuro di tutto (non ho Facebook quindi le news su Pottermore le ho sempre apprese sul sito al massimo in sala comune), quindi mettici pure lo shock, la confusione... Quindi per il momento non vedo tutti i lati positivi di questo cambiamento, mi spiace salutare tutto ciò che è stato finora Pottermore ç_ç

      Elimina
    3. Miao Ariel,
      prova a dare la caccia allo Stregatto, ghghghgh!!!

      Elimina
  20. Spero proprio che questa ipotesi della applicazione si riveli vera ma purtroppo solo le ipotesi di Silente si rivelano sempre vere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Little Snitch,
      probabilmente Silente combatterebbe lo staff di Pottermore. Per il bene superiore, naturalmente. E sarebbe l'unica volta in vita sua che si trova d'accordo con Voldemort!

      Elimina
  21. FantasmaMagia28216 settembre 2015 20:03

    non sono sicura, non sono mai sicura di niente, però, forse, la scritta sotto pottermore è cambiata.
    prima quando cecavi c'era scritto Pottermore e sotto: un'esperienza unica creata da J.KRowlin g ecc.(non ricordo)
    e ora: J.K. Rowling presenta Pottermore: un sito unico e gratuito che offre un'entusiasmante esperienza online costruita intorno ai libri di Harry Potter

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao FantasmaMagia,
      ne approfitto per dirti che nel prossimo capitolo 13 di ottobre della Fanfiction, Caramello sarà adottato una ragazza di Diagon Alley, la figlia del padrone del Ghirigoro. Ghghghghgh!!!

      Elimina
    2. Hai ragione FantasmaMagia, hanno iniziato a modificare i metatag per i motori di ricerca, il che conferma che il sito verrà reso accessibile a tutti e indicizzato. Si preparano al grande salto!

      Elimina
    3. "un'entusiasmante esperienza online costruita intorno ai libri di Harry Potter": i nuovi metatag descrivono quello che Pottermore era, non quello che sarà! Non vedo perché citare i libri in questa fase di "ampliamento"

      Elimina
    4. Comunque, unico cambiamento del giorno (almeno per ora): è scomparso il messaggio del gufo postino, anche se al certificato si può ancora accedere dal proprio profilo

      Elimina
    5. Armint ho idea che siamo noi che ci facciamo troppe domande: sono del tutto imprevedibili!

      Elimina
  22. Però strano che non abbiano modificato termini e condizioni con uno stravolgimento tale del sito... dicevano che mandavano una email almeno 9 giorni prima di cambiare termini e condizioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Specchio,
      prendi quello che dice Pottermore, sminuzzalo finemente, poi lo butti nel calderone insieme a un capello della direttrice, e lo fai fermentare per tre minuti con acqua del fiume lete. Dopo aggiungi un pezzo di unghia di ogni membro dello Staff, tre ali di pipistrello, e attendi 24 ore.
      Alla fine, colpo di bacchetta, e scoprirai una vera magia: il calderone è vuoto.

      Elimina
    2. I termini e condizioni erano già stati rivisti in aprile con la storia delle aree dei commenti. In effetti se non ci sarà più la necessità di registrarsi non so se saranno necessari, se il sito diventa liberamente consultabile non ha senso avere una politica di tutela dei dati personali. O sbaglio? Di queste cose non si può mai essere certi!

      Elimina
  23. come mai non hanno ancora cambiato l'aspetto di Pottermore??... il certificato era scaricabile fino alle 14 di oggi 16 settembre... ma ancora non è cambiato nulla... mi sono affrettato per finire tutte le pozioni e ora vedo che non è cambiato di una virgola... ?!...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marco! Stamattina verso mezzogiorno su Facebook hanno pubblicato questo stato:

      If you haven’t already printed your Pottermore Certificate, there’s still time! We want every fan to have the opportunity to print a memento of their Pottermore journey so far, so we are making the Certificate available for a little bit longer.

      Tutto posticipato a data ignota insomma! :-|

      Elimina
  24. CharmIncantesimo1904917 settembre 2015 15:17

    ciao a tutti,
    è da un po' che sto seguendo il cambiamento di pottermore grazie a questa guida, e vedo che dite che il certificato è ancora scaricabile... mi potreste dire come, visto che se lo salvo mi viene fuori senza le informazioni riguardanti il mio profilo?
    vi ringrazio in anticipo...
    miagolosamente vostra,
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara!
      Si il certificato è ancora scaricabile, dovresti usare le impostazioni di stampa del tuo browser. Purtroppo la procedura varia da programma a programma, comunque dovresti aprire il certificato, e digitare Ctrl + P per richiamare l'opzione di stampa. A questo punto dovresti cercare il modo di cambiare la "destinazione" di stampa, sostituendo alla stampante un'opzione che si dovrebbe chiamare "salva come PDF". A questo punto puoi salvarlo, appunto come file .pdf!
      In alternativa dovresti fare degli screenshot col tasto "stamp" della tastiera e incollarli su un programma tipo Paint.

      Elimina
    2. CharmIncantesimo1904917 settembre 2015 15:40

      Eileen, come al solito sei un'ancora di salvezza! (non che avessi dubbi...;))
      grazie a te il certificato è ora appeso in camera mia.
      Sfrutto questo spazio per fare i complimenti a te e al compare Pietra per il sito straordinario, e soprattutto per la fanfiction sulla quinta casa! L'ho iniziata a leggere da poco e ovviamente me la sto pappando tutta, con tanto di leccata di baffi:)
      Miciomiao
      Chiara

      Elimina
    3. Figurati Chiara! Grazie a te, girerò i complimenti allo Stregatto, ne sarà lusingato! ;-)

      Elimina
    4. Miao Chiara,
      grazie per i complimenti, ci inducono ad andare avanti con più vigore felino! Il prossimo capitolo uscirà la prima settimana di ottobre!
      Tuo Stregatto che si pavoneggia in cerca di grattini.

      Elimina
  25. Ma anche se il vecchio e il nuovo Pottermore non possono coesistere (e non ho capito perché) che senso ha togliere duelli e pozioni? Erano solo un divertimento, nulla di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella domanda! Facciamo un'ipotesi da bar, da ignorante quale sono. Credo che duelli e pozioni fossero "opera" della Sony. La quale Sony è uscita di scena da oltre un anno, quindi non sviluppava più i giochi, che infatti erano fermi da molto tempo (se si eccettua qualche pozione o incantesimo aggiunto).
      Aggiungi a questo che vogliono farci "uscire da Hogwarts" e proiettarci nel più vasto mondo/web, e la frittata è fatta. Sarà buona? Solo il tempo può dirlo!

      Elimina
    2. Miao a tutti,
      si parla di bar, frittate, ..........e i bomboloni? E' qui la festa?
      Non ho mai mangiato un sony,......ma il web come dessert mi sta bene, ghghghgh! Si frega le zampette e si lecca i baffi.

      Elimina
  26. Certo, però... non giudichiamo prima di aver visto, non sarebbe giusto! Sono curiosa di vedere cosa si sono inventati, voi no? Ci saranno nuove attrattive (speriamo bene...) anche se non hanno ancora detto quali. Anche se non bisogna avere pregiudizi, dubito che ci saranno delle parti interattive buone a intrattenere i futuri fan che entreranno... Altro che migliorare, sarà un disastro completo da questo punto di vista (scusatemi, il capricorno a volte è pessimista...) E dubito che i bambini si terranno alla larga dal nuovo sito, anzi... Chissà quando ci arriveranno nuove comunicazioni! Passo il tempo praticamente a cercare qualcosa di nuovo che mi faccia capire quanto manca al rilascio (speriamo poco...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che siamo curiosi! Io almeno lo sono, e non poco. Però mi dispiace anche per le occasioni perse che ci lasciamo alle spalle, per tutte le cose che mi piacevano del vecchio Pottermore e che non torneranno, e per gli amici che ho incontrato grazie proprio al "gioco" e che magari finirò col perdere di vista.
      E' la fine di un bel periodo, ma come dici giustamente non possiamo ancora sapere se il futuro sarà peggiore, o migliore. Per questo continuiamo ad attendere! :-)

      Elimina
  27. Però hanno avuto fin troppo tempo per cambiare Pottermore, chissà cosa stanno combinando...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi direi che sono tutti a pranzo dai suoceri, domani scopriremo com'è andata: se male, avremo ancora il vecchio Pottermore; se bene, saranno belli carichi e pronti a lanciare quello nuovo! :-P

      Elimina
  28. Risposte
    1. Ahaah, già! Beh non mi lamento di avere ancora il caro vecchio Pottermore, mi chiedo soltanto quanto ancora pensano di tenerci sulle spine. :-)

      Elimina
  29. CI SIAMO! https://www.pottermore.com/it

    RispondiElimina
  30. guardavo il nuovo pottermore, tutit questi cambiamenti mi avevano incuriosita.....era da un po' che non entravo.....non avendo connessione. Che brutto è diventato. Tutto in Inglese. Niente giochi. Né pozioni Né duelli Ne amici. Niente.
    E' diventato tipo "documentario" in inglese su quello che è o non è Harry Potter.....la storia....i libri i film....
    Non so voi.....ma lo reputo veramente brutto....
    Per fortuna ci parlavano di un miglioramento....E sarebbe questo?

    PENSA(te) SE LO PEGGIORAVANO, mi viene da dire.


    Ma è fatta. E altro non si può più fare. :-( :-(


    Bisognerà aspettare e vedere.

    Mi viene da pensare che....non potendo più entrare nei nostri account....presto verranno chiusi.....Dopo un po' che non si accedeva mi pare venivano cancellati....

    E forse ci sarà un altro smistamento.....E forse non sarò più magiasun.....di tassorosso....

    E mi dispiace.

    Mi dispiace veramente sto casino che hanno fatto.

    Un saluto da Magia

    Ciao ragazzi.

    Sono tornata. :-)

    Ero mancata un po'....un abbraccio ragazzi.....

    E non chiudete il blog. Almeno voi....Anche se mi rendo conto che con pottermore che è ha chiuso il blog di pottermore diventa "inesistente"......
    E inutile....

    Ma......

    Non lo chiudete. Vero?

    Un saluto a tutti.

    Magia - tassorosso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata Magia, sugli account posso rassicurarti: vengono congelati e potremmo usarli ancora per accedere a quello che aggiungeranno nei prossimi mesi, anche se dubito ritroveremo tutte le nostre cosette, tipo figurine e pozioni.
      Non sappiamo nemmeno se resteranno validi i nostri vecchi smistamenti e bacchette, per questo dovremo attendere l'evolversi del nuovo sito.
      Non chiudiamo, nella peggiore delle ipotesi diventeremo un museo a ingresso libero, per ora proviamo a informare nel nostro piccolo chi ci seguiva, sperando di farlo in modo valido. Il futuro è mistero, come in tutte le cose!
      Un caro saluto anche a te!

      Elimina
    2. Ciao Eileen, ti leggo solo oggi....Ma grazie per la risposta.

      Ci sono state novità riguardo ai nostri account?

      Purtroppo da quando pottermore è cambiato......cambiato così tanto.....lo ammetto, non ci vado più. Nemmeno a vedere.

      Ci sono tante pagine e giochi virtuali....
      Quello era bello perché era in qualche modo interattivo....parlavi con gli altri, ti confrontavi su duelli e pozioni....Eri spronato a migliorare per far vincere punti alla tua casa ( e io ce la mettevo tutta, nonostante "i disastri").
      Poi hanno tolto sempre più cose....e mi è diventato noioso...il classico gioco virtuale....E anche peggio. Una pagina su internet come ce ne sono tante.
      Lo ammetto! Non ci sono più andata.

      Però certo se le cose cambiassero.....Ci sono novità in merito?

      Magiasun

      Elimina
    3. Ciao Magia!
      Ti capisco, anche io ci vado sempre meno, butto l'occhio alle immagini e poi chiudo, l'entusiasmo è evaporato.
      Hanno detto in dicembre che gli account e i test sarebbero tornati nel 2016, data precisa purtroppo ancora ignota.
      In pratica non c'è ancora nulla di concreto, tranne qualcosa in un orizzonte incerto.
      Mi spiace dire che non provo nemmeno più delusione, solo nostalgia...
      Un abbraccio!

      Elimina
  31. salve a tutti! ho appena visto il nuovo sito di Pottermore (e si in completo ritardo) una bella differenza tra ciò che era prima e non avere più il proprio account e fare tutto quello che era possibile svolgere con il vecchio pottermore...vedo che è semplice e anche in continua lavorazione ma una cosa non mi va giù ( può essere che sia anche io che non ho trovato l'opzione ) ma deve per forza essere completamente in inglese? e le altre lingue magari l'italiano? magari le varie opzioni delle lingue come nel vecchio sito?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, mi dispiace deluderti, ma il sito per ora è disponibile soltanto in lingua inglese! Dicono che verrà tradotto prossimamente, ma non è certo se e quando questo avverrà. Dobbiamo adattarci, al massimo puoi usare il traduttore integrato nel tuo browser, anche se dà risultati piuttosto approssimativi. :-/

      Elimina

AVVISO: Benvenuti! Potete commentare pur non essendo registrati, ma sapete che è possibile inserire un nickname? Nella tendina "Commenta come" c'è l'opzione "Nome/URL". Inserite soltanto un nome e cliccate su continua, potrete così identificare facilmente i vostri commenti! Buona permanenza nel blog!

Harry Potter - Sorting Hat 3