Iniziative in corso

Traduzione del test per scoprire il Patronus Traduzione dello Smistamento a Ilvermorny Guarda da vicino del vecchio Pottermore Scritti da J.K. Rowling Immagini di Pottermore Certificato di Pottermore Traduzione domande Smistamento a Hogwarts Traduzione domande Bacchetta Download vari

lunedì 28 settembre 2015

Scritti da J.K. Rowling in Pottermore: trovarli e riconoscerli

Un punto ci tengo a precisare, innanzitutto: non tutto quello che trovate scritto nel nuovo Pottermore è stato redatto di proprio pugno da J.K. Rowling.
La maggior parte degli articoli che trovate sono opera del nuovo staff di Pottermore (ci sono stati avvicendamenti nel loro effettivo, credo che siamo tutti d'accordo), mentre le news sono stilate da un (o più) "corrispondente di Pottermore", ossia una figura giornalistica assunta con lo scopo preciso di tenerci aggiornati, soprattutto sulla nuova saga cinematografica degli "Animali Fantastici", e sullo spettacolo teatrale "HP e il Bambino Maledetto".
Tra le frasi che appaiono nei profili di personaggi, luoghi, oggetti, creature eccetera, sono presenti citazioni dalla saga letteraria, ma troverete anche battute dagli 8 film sulla storia del Prescelto, o dai libri tratti dai film.

Piuma Rossa = Scritto esclusivo di J.K. RowlingQuindi, come riconoscere il "canone" ufficiale della Maga dei libri? So che ora sembra che i film siano anch'essi da considerare canonici, ma io appartengo alla vecchia guardia, e ho questo vizio di porre un confine netto tra le due serie di HP. Il discorso cambierà per le informazioni che riceveremo dai film su Scamander e dallo spettacolo teatrale "the Cursed Child", ma questa è un'altra storia.
Tornando ai testi esclusivi, nel vecchio Pottermore erano segnalati da una Piuma Rossa, quella che vedete a destra, e andavano ricercati e sbloccati nei Momenti della storia di Harry. Adesso si sono inventati altri modi, più rapidi, per individuarli.

Avete quattro modi per cercare e/o individuare i testi inediti, autentiche perle di conoscenza sulla saga, e sono i seguenti:
  1. Il primo metodo consente di raggiungerne alcuni, suggeriti dallo staff di Pottermore, che vengono inseriti a rotazione. Non dovete fare altro che cliccare sull'icona del loro "menù ≡" in alto a destra in ogni pagina, e dalla finestra che si apre cliccare su "Writing by J.K. Rowling". In questa pagina potete trovare:
    • dei collegamenti a semplici battute citate da libri, identificabili poiché in calce alla frase trovate soltanto il nome del personaggio che l'ha detta;
    • dei collegamenti a interi paragrafi della storia, che appaiono come citazioni etichettate "Extract 'titolo del libro' by J.K. Rowling";
    • i link ai contenuti esclusivi veri e propri, che vi spiego come identificare al punto 4.

  2. Il secondo metodo è una ricerca "per titolo". In sostanza cliccate sulla voce "Explore" in alto a sinistra in ogni pagina (corredata non a caso da una rosa dei venti), e nella pagina che vi si apre digitate almeno due lettere che sapete comporre il titolo del contenuto esclusivo prescelto. Con questo metodo potete cercare molto altro oltre agli scritti di J.K. Rowling, il sito è praticamente un labirinto di pagine e rimandi classificati sotto diversi argomenti, quindi ad esempio inserendo la parola "Malfoy" esce un po' di tutto. Per sapere quali risultati sono testi inediti, dovete cercare quelli etichettati "J.K. Rowling writing".

  3. La terza opzione è la più casuale: quando esplorate una pagina qualsiasi, scorrendo fino in fondo potete trovare tre letture consigliate, intitolate "Selected for you". Questi tre suggerimenti cambiano sempre, anche visitando la stessa pagina nel giro di pochi secondi. Possono essere etichettate in vari modi (ad esempio illustration o character profile), quelle che ci interessano ai fini di questo articolo sono quelle con la dicitura "Writing". Piuttosto intuitivo in effetti, sottintendono sempre scritti originali della Rowling.

  4. Il quarto metodo vi consente di riconoscere i contenuti mentre esplorate il sito, dando una sola occhiata all'aspetto grafico. Ve ne sarete già accorti, ma io ve lo dico lo stesso: a ogni testo originale di J.K. Rowling è stato assegnato un pittogramma. Si tratta di disegnini stilizzati che dovrebbero richiamare il significato o l'argomento del testo a cui sono stati assegnati. Di seguito li potete vedere tutti.

PERSONAGGI

Celestina Warbeck
Celestina Warbeck
Dolores Umbridge
Dolores Umbridge
Draco Malfoy
Draco Malfoy
Elenco dei 40 nomi originari
Elenco dei 40 nomi originari
Famiglia Malfoy
Famiglia Malfoy
Famiglia Potter
Famiglia Potter
Fantasmi di Hogwarts
Fantasmi di Hogwarts
Florian Fortebraccio
Florian Fortebraccio
Gilderoy Allock
Gilderoy Allock
Marge Dursley
Marge Dursley
Ministri della Magia
Ministri della Magia
Nicolas Flamel
Nicolas Flamel
Pix
Pix
Professor Kettleburn
Professor Kettleburn
Professor Raptor
Professor Raptor
Professoressa McGranitt
Professoressa McGranitt
Purosangue
Purosangue
Remus Lupin
Remus Lupin
Sibilla Cooman
Sibilla Cooman
Signor Olivander
Signor Olivander
Sir Cadogan
Sir Cadogan
Trame fantasma
Trame fantasma
Veggenti dei Nomi
Veggenti dei Nomi
Vernon e Petunia Dursley
Vernon e Petunia Dursley

CREATURE

Famigli
Famigli
Fantasmi
Fantasmi
Gufi
Gufi
Inferi
Inferi
Lupi Mannari
Lupi Mannari
Molliccio
Molliccio
Rospi
Rospi
Thestral
Vampiri
Vampiri

LUOGHI

Accademia della Magia di Beauxbatons
Accademia della Magia di Beauxbatons
Azkaban
Azkaban
Binario Nove e Tre Quarti
Binario Nove e Tre Quarti
Camera dei Segreti
Camera dei Segreti
Cokeworth
Cokeworth
Grande Lago
Grande Lago
Istituto Durmstrang
Istituto Durmstrang
Materie della Scuola di Hogwarts
Materie della Scuola di Hogwarts
Numero 4, Privet Drive
Numero 4, Privet Drive
Paiolo Magico
Paiolo Magico
Sala comune di Tassorosso
Sala comune di Tassorosso
Stazione di King's Cross
Stazione di King's Cross

OGGETTI

Abbigliamento
Abbigliamento
Calderoni
Calderoni
Cappello Parlante
Cappello Parlante
Colori
Colori
Coppa del Mondo di Quidditch (1990-2014)
Custode Segreto
Custode Segreto
Dissennatori e Cioccolato
Dissennatori e Cioccolato
Espresso per Hogwarts
Espresso per Hogwarts
Firebolt
Firebolt
Le Forze Oscure: guida all'autoprotezione
Gazzetta del Profeta
Gazzetta del Profeta
GiraTempo
Gobbiglie
Gobbiglie
Guida pratica alla Trasfigurazione per principianti
Lunghezza delle bacchette e flessibilità
Lunghezza delle bacchette e flessibilità
Malattie e Disabilità
Malattie e Disabilità
Maledizioni e Contromaledizioni
Manuale degli Incantesimi, Volume primo
Mappa del Malandrino
Mappa del Malandrino
Metropolvere
Metropolvere
Mille erbe e funghi magici
Misurazioni
Misurazioni
Nottetempo
Nottetempo
Nuclei delle bacchette
Nuclei delle bacchette
Ordine di Merlino
Ordine di Merlino
Passaporta
Passaporta
Pensatoio
Pensatoio
Pietra Filosofale
Pietra Filosofale
Piuma dell'Accettazione e Libro dell'Ammissione
Piuma dell'Accettazione e Libro dell'Ammissione
Polvere Volante
Polvere Volante
Pozioni
Pozioni
Ritratti di Hogwarts
Ritratti di Hogwarts
Rugby scozzese
Rugby scozzese
Spada di Grifondoro
Spada di Grifondoro
Specchio delle Brame
Specchio delle Brame
Storia della Coppa del Mondo di Quidditch
Storia della Coppa del Mondo di Quidditch
Tecnologia
Tecnologia
Testurbante
Testurbante
Tipi di legno delle bacchette
Tipi di legno delle bacchette

POZIONI

Alchimia
Alchimia
Pozione Polisucco
Pozione Polisucco

INCANTESIMI

Incantesimi Estensivi
Incantesimi Estensivi
Incanto Patronus
La suddivisione in personaggi, creature, luoghi, oggetti, pozioni e incantesimi non l'ho inventata, e in effetti alcuni argomenti forse li avrei collocati in modo diverso, però mi sembrava un buon modo per iniziare: è il raggruppamento che il vecchio Pottermore faceva di questi argomenti, se li salvavate nelle vostre letture tra i "Preferiti".
Avrete anche notato che ci sono dei buchi: sono i contenuti esclusivi del vecchio Pottermore che non ho rinvenuto, se voi invece siete riusciti a scovarli fatemelo sapere per favore! Forse pensano di reintrodurli prossimamente, spero solo che non intendano lanciarli come nuovi perché sarebbe un po'... beh, patetico. A meno che la Rowling intenda ampliarli o modificarli in qualche modo.
Tra i contenuti esclusivi dovrebbe esserci anche tutta la produzione giornalistica di Ginny Potter in qualità di inviata alla 427° Coppa del Mondo di Quidditch del 2014, e soprattutto l'ormai intramontabile articolone di Rita Skeeter per la Rubrica dei Pettegolezzi, "L'Esercito di Silente si riunisce per la finale della Coppa del Mondo di Quidditch".

Il mio proposito sarebbe quello di riproporvi i testi inediti in italiano (con curiosità e approfondimenti aggiuntivi) perché nutro una certa inquietudine relativamente ai tempi di traduzione e, lo confesso, anche alla possibilità che ciò avvenga.
La storia di Pottermore mi insegna che siamo al terzo rilancio del sito (anche se le prime due versioni erano piuttosto simili), e che non c'è certezza alcuna che i loro grandiosi progetti vengano portati a termine con piena soddisfazione degli utenti. Si vedano i Momenti, i negozi di Diagon Alley e i libri di Incantesimi resi disponibili alla chiusura del sito precedente, in caso di scetticismo al riguardo. Senza dimenticare la finale della Coppa del Mondo di Quidditch, che in un anno non ha ricevuto la traduzione promessa (erano sette fogli A4, immagini delle piume delle giornaliste comprese).
Perciò mi piacerebbe condividere con voi quello che ho salvato del vecchio (e per me vero) Pottermore, perché la memoria senza condivisione rischia seriamente di estinguersi. Anche limitando a questo il blog, è un progetto che richiederà tempo.

Vi siete accorti che sto tergiversando, vero?
Non vi ho ancora spiegato il perché dei pittogrammi, e cosa posso dirvi?
Speravo di trovarci un senso, qualcosa che riuscisse a orientarci nel nuovo Pottermore, ma credo di essere ancora lontana dal comprenderlo.
Il criterio di assegnazione dei "disegnini" mi sembra simile a quello che hanno usato per associare i colori a ogni argomento, cioè una analisi degli scritti e della loro classificazione diversa per ciascuno, non una visione d'insieme univoca.
Sarò io di vedute ristrette, ma non sono riuscita ancora a fare mio il loro modo di vedere, anzi ho la sensazione che non ci riuscirò mai.

Alcuni disegni sono ricorrenti, ad esempio il reticolato di Azkaban e della Camera dei Segreti potrebbe richiamare le pietre che compongono una parete, con riferimento quindi a un luogo. Ma è stato assegnato anche all'Abbigliamento, e allora sembra possa essere interpretato come la trama dei tessuti.
I due cerchi che si intersecano del Paiolo Magico e di Flamel mi fanno pensare agli insiemi che mi hanno insegnato alle elementari, quindi argomenti comuni (o punti di incontro) al Mondo magico e a quello Babbano. Ma lo hanno dato anche alla Polisucco, che come sappiamo è un preparato prettamente magico per trasformarsi in qualcun altro, due esseri che coesistono temporaneamente in uno solo quindi?
Quella specie di oggetto tondo volante assegnato alla Storia del Quidditch e alla Firebolt potrebbe essere una delle tre palle utilizzate nello sport preferito dai Maghi, ma lo hanno dato anche al Nottetempo e all'Espresso per Hogwarts, il che sommato alla Firebolt può farmelo vedere anche come un simbolo di movimento, di mezzo di trasporto magico.

Ora capite il mio sconcerto? Oltre alla difficoltà di interpretare il singolo pittogramma, nel quale ognuno di voi probabilmente vede cose che io non identifico, si aggiunge il criterio di assegnazione e le diverse interpretazioni che possono scaturirne. Un altro labirinto nel labirinto, a mio modo di vedere.
Probabilmente è la mia visione "ordinata e sequenziale", ereditata dal vecchio Pottermore e dagli studi tecnici, a impedirmi di apprezzare appieno tutte queste sfaccettature.
Ora sono curiosa di vedere cosa avrete da dirmi a proposito di questa pergamena degna di Hermione, anche perché spero ardentemente che qualcuno tra voi sia in grado di vedere uno schema ordinato dove io non ho visto altro che nuovi, cervellotici interrogativi.

30 commenti:

  1. CharmCastello1100728 settembre 2015 17:49

    Voglio i miei test.
    Voglio tutto!
    Voglio i contenuti esclusivi!
    Voglio più cose!
    Voglio sapere come si trasmette il gene della magia (nella mia tesina l'ho fatto, ma non sono del tutto convinto...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una tesina sulla genetica dei maghi la voglio proprio leggere!
      Quale teoria sostieni?

      Elimina
    2. CharmCastello1100729 settembre 2015 16:54

      Estratto dalla mia tesina di terza media, scienze:
      Nella saga di Harry Potter i maghi e le streghe sono persone dotate di un particolare allele che gli permette di esercitare la magia.

      Il nostro corpo è formato da cellule.
      Nel nucleo delle cellule vi è una sostanza detta cromatina, che si divide in sistemi detti cromosomi.
      L'insieme di tutti i cromosomi è detto corredo cromosomico.
      Ogni specie ha un numero di cromosomi uguale in ogni individuo (46 cromosomi nell'uomo ad esempio).
      Le cellule somatiche hanno un corredo cromosomico a coppie (diploide), in cui ogni coppia ha un cromosoma di origine paterna e uno di origine materna.
      I cromosomi di ogni coppia di forma e dimensione simili sono detti omologhi.
      Il numero dei cromosomi delle cellule germinali è detto aploide.
      L'uomo ha 23 coppie di cromosomi di cui 22 sono coppie di cromosomi omologhi e la 23ª è formata da cromosomi sessuali, da cui dipendono i caratteri sessuali.
      Nella femmina i cromosomi sessuali sono indicati con XX, mentre nel maschio sono indicati con XY.
      I cromosomi sono costituiti da una catena di DNA che contiene, sotto forma di sequenza di molecole, le informazioni genetiche.
      Lungo la catena si individuano dei segmenti detti geni.
      I geni sono le porzioni di cromosoma responsabili della trasmissione dei caratteri ereditari.
      Per ogni carattere sono presenti due forme diverse del gene: gli alleli.

      La magia si manifesta quando due alleli recessivi (che chiameremo m) sono presenti in un individuo (quindi mm).
      L'allele dominante verrà chiamato M.
      La maggior parte dei babbani (persone non magiche) presentano la coppia di alleli MM, che potranno avere solo figli babbani.
      Altri babbani presentano la coppia di alleli Mm, quindi potranno avere figli maghi solo se incontreranno una persona che ha almeno un allele m.
      Esiste anche la possibilità che due maghi si incontrino e quindi che nasca un mago nella stragrande maggioranza dei casi. Tuttavia non è sempre così: capita che un figlio di maghi non presenti caratteristiche magiche. Questa condizione è causata da una mutazione.
      Una mutazione è una modifica che può interessare un gene, un cromosoma o il numero dei cromosomi.
      [...]
      1) Genitori babbani con alleli solo dominanti
      Potranno avere solo figli babbani.

      2) Genitori babbani di cui uno presenta un allele recessivo
      Avranno il 50% di probabilità di avere figli babbani con soli alleli dominanti e il restante 50% di probabilità di avere figli babbani con un allele recessivo.

      3) Genitori babbani entrambi con un allele recessivo
      Avranno il 50% di possibilità di avere figli babbani con un allele recessivo, il 25% di possibilità di avere figli babbani con
      soli alleli dominanti e il 25% di possibilità di avere figli maghi.

      4) Genitore babbano con soli alleli dominanti e genitore mago
      Potranno avere solo figli babbani con un allele recessivo.

      5) Genitore babbano con un allele recessivo e genitore mago
      Avranno il 50% di possibilità di avere figli babbani con un allele recessivo e il 50% di possibilità di avere figli maghi.

      6) Genitori maghi
      Potranno avere solo figli maghi.

      PS. c'erano anche delle immagini ma non so come metterle qui.

      Elimina
    3. Miao CharmCastello,
      una tesi affascinante, e scientificamente ben esposta.
      Volevo solo aggiungere il cromosoma dello Stregatto: miao-miao.
      Alcune domande domande: dove collochiamo Gazza come Magonò? Come lo classifichi? Stregatto curioso.

      Elimina
    4. Ma è GENIALE! Bravo Charm, davvero notevole!

      Elimina
    5. FantasmaMagia2825 ottobre 2015 15:34

      CharmCastello, un applauso, peccato che da noi non si può scegliere l'argomento delle tesine.

      Elimina
  2. E se i disegnini fossero solo un puro aspetto grafico e non avessero alcun senso? Dubbio amletico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dubbi più che lecito! Ma visto quanto hanno insistito sui colori, non mi sorprenderebbe se prima o poi sfornassero un altro articolo auto-celebrativo del loro uso di simboli.
      Ti confesso che speravo semplicemente di trovare un modo per capire il nuovo sito, ma più li guardo e più condivido la tua opinione! :-/

      Elimina
    2. Avrei anche un altro dubbio. Per chi come me non mastica l'inglese come un suddito di sua maestà c'è un problema in più: se volessi trovare un contenuto preciso dovrei scriverlo in inglese, ma non sempre conosco la traduzione (per esempio come si dice in inglese famigli???). L'unico dato positivo di questo nuovo Pottermore è recuperare i nomi originali dei personaggi che sono più belli di quelli scelti dalla traduzione italiana.
      P.S. e se non traducono il tutto alla svelta forse forse imparo l'nglese ;-)

      Elimina
    3. Hai ragione GattoCalderone, questa è una cosa che potremmo fare. Un elenco coi nomi italiani, inglesi e magari i collegamenti diretti alle pagine. Domani mi metto all'opera!
      Mi sa che un minimo siamo obbligati a impararlo tutti se vogliamo seguire l'evoluzione, purtroppo devo mettere le mani avanti: non sono in grado di lanciarmi in una traduzione completa del sito, richiede troppo tempo e una padronanza della lingua che non avrò mai! :-/
      (Ps: si dice Familiars!)

      Elimina
  3. È stra una bella idea! Domani inizio anche io a mettermi al lavoro: se ci capisco qualcosa prometto che ve lo dirò!!! (Anche se ho i miei dubbi...) ;) notte!!!
    LoveGinny

    RispondiElimina
  4. Ho scoperto una cosa: il simbolo dell'espresso di hogwarts è lo stesso della firebolt e del nottetempo. Sono gli stessi simboli ma in colori diversi. E la cosa comune che hanno è che sono tutti mezzi di trasporto. Ma l'altra cosa che ho scoperto è che il simbolo della firebolt è identico a quello della storia della coppa del mondo di quiddich (quindi stesso simbolo e stesso colore). Magari sono uguali perché tutti e due sono del quiddich... non so... continuo a cercare un collegamento. Se scopro altro ve lo dirò.
    LoveGinny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi ho anche scoperto che il simbolo della McGranitt è uguale a quello dei 40 nomi originari e dei veggenti dei nomi. L'unico collegamento che mi riesco a immaginare è che tutti e tre centrano con le persone...
      LoveGinny

      Elimina
  5. Ho una teoria per i simboli!!!! Penso di aver identificato uno schema! Appena posso ve lo spiego...
    Vostra LoveGinny

    RispondiElimina
  6. Ragazzi mi sà che ho capito come risolvere la questione dei simboli!!!!:)
    Ve lo spiego ora.
    Vostra LoveGinny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora... all'inizio pensavo che fossero i simboli la chiave, ma poi ho capito che potevano essere anche i colori. Per spiegarvelo faccio degli esempi.

      COLORE GRIGIO:
      - Lupin
      - Lupi Mannari
      Spiegazione:
      Questi due pittogrammi sono dello stesso colore (grigio) e infatti hanno un collegamento: Lupin era per metà un lupo mannaro!

      VERDE:
      - Draco Malfoy
      - Famiglia Malfoy
      - Ministri della Magia
      - Purosangue
      - Molliccio
      - Camera dei Segreti
      Spiegazione:
      queste cose sono tutte collegate perché: draco ha la sua famiglia (draco malfoy + famiglia malfoy), suo padre lavora al ministero (ministri della magia), sono dei sostenitori dei purosangue (purosangue), sono molto oscuri (molliccio), e infine Lucius aveva il diario per entrare nella camera dei segreti, e Draco voleva essere l'erede dei serpeverde (camera dei segreti).

      Non so se avete capito, ma in base ai colori puoi costruire dei collegamenti. Quindi in pratica il colore verde "appartiene" alla famiglia Malfoy, perchè tutti i pittogrammi al riguardo parlano di draco.

      Spero di esservi stata d'aiuto,
      vostra LoveGinny

      Elimina
    2. In pratica ho diviso i pittogrammi in base ai colori, e quindi si vede il collegamento. Se non avete capito qui un altro esempio:

      MARRONCINO CHIARO:
      - Signor Ollivander
      - Lunghezze e flessibilità delle bacchette
      - Nuclei delle bacchette
      - Tipi di legno delle bacchette
      Spiegazione:
      Se guardate nella tabella dei pittogrammi, vedete che alcuni pittogrammi sono dello stesso colore. Per esempio questi. Infatti sono tutti collegati: come argomento hanno le bacchette.

      Quindi non sono i simboli ad essere collegati, ma i colori. Cioè forse non è vero quello che sto scrivendo, ed esistono anche dei collegamenti tra i simboli, ma io non li ho trovati...

      Spero di esservi stata d'aiuto, e se non avete capito... basta chiedere!!!
      Un abbraccio, LoveGinny

      Elimina
    3. Giusta osservazione LoveGinny, ma devo dirti che la modalità di assegnazione dei colori ci era già nota, lo ha pubblicizzato lo stesso staff di Pottermore i primi giorni di apertura del nuovo sito: https://www.pottermore.com/features/Colour-coordinating-the-wizarding-world
      Il fatto è che i colori non sono assegnati solo ai contenuti esclusivi della Rowling, ma a tutti gli argomenti, anche alle immagini dei film. Che alcuni siano collegati è innegabile: il color pesca per i Babbani, il verde dei Serpeverde, ma anche della Magia Oscura e di Voldemort. Anche in questo caso però non c'è una suddivisione univoca, come spiegano nell'articolo hanno incrociato più interpretazioni, a seconda della predominanza rispetto a ogni singolo argomento.

      Quello che intendevo capire io era la simbologia limitata ai testi inediti, ossia i pittogrammi. Perché sono stati assegnati? Soltanto per distinguerli dal resto? Oppure alla base di questi disegnini c'è un criterio sensato? Queste erano le domande che mi ero posta inizialmente, e alle quali non sono riuscita a dare una risposta soddisfacente! :-)

      Elimina
  7. Ah ok scusa nn lo sapevo...;) comunque alle ultime domande nn so risponderti... :/
    Appena saprò qualcosa lo dirò subito. :3♥
    La vostra LoveGinny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, le tue osservazioni comunque sono corrette, è solo che mi sono impuntata sui disegnini! XP

      Elimina
    2. love ginny, potresti spiegarmi come sei arrivata ai collegamenti? cosi ci provo anch'io

      Elimina
    3. In che senso? Come ho capito dei colori?
      LoveGinny

      Elimina
    4. Se intendi quello... cioè, all'inizio pensavo che i simboli fossero collegati (cioè che mettevano dei simboli uguali ma in colori diversi in base al contesto) ma poi ho notato che non poteva essere così: cosa centravano i rospi con lo sspecchio delle brame? Infatti se guardi attentamente noti che hanno lo stesso simbolo ma in colori diversi. Fin qua ci sei?
      Allora ho pensato che magari erano i colori ad essere collegati. Infatti prova a guardare il colore grigio scuro. Hai notato che ci sono 2 pittogrammi grigi scuro? Sono tutti e due grigi scuro ma non hanno lo stesso simbolo. Poi guarda bene: un pittogramma sta per "Lupin", e l'altro per "Lupi Mannari". Sei arrivato fin qua?
      Okay, allora ho notato che tra "Lupin" e "Lupi mannari" c'è un collegamento: Lupin era per metà lupo mannaro. Hai capito ora?
      In pratica se ci sono gli stessi colori, questi pittogrammi sono collegati.
      Se non hai capito comunque, dimmelo che provo a spiegartelo in un altro modo.
      LoveGinny

      Elimina
  8. Ma quando lo mettono in Italianoo!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già... mi sto stufando di usare sempre Google traduttore per le parole che non so...
      Almeno Eileen hai fatto quell'altra pagina con la traduzione delle parole italiane-inglesi!! Grazie ancora!!!
      Vostra LoveGinny

      Elimina
    2. Non sappiamo quando (e se!) inizieranno a tradurlo in altre lingue, mi spiace Lilly! :-/

      Elimina
    3. Ma Lilly, tu in che casa eri nel vero e vecchio Pottermore?
      Scusa se te lo chiedo.. :/
      Tua LoveGinny

      Elimina
  9. HeartNoce2830713 ottobre 2015 10:26

    Ciao Eileen, io ho salvato tutti i contenuti esclusivi del vecchio sito, se ti servono posso mandartene qualcuno per e-mail.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie HeartNoce, fortunatamente li ho tutti anche io, infatti li pubblicheremo per chi non ha avuto modo di leggerli prima del passaggio alla lingua inglese, commentati e approfonditi!
      Sei molto gentile, il solo favore che ti chiedo è (se avrai tempo e occasione) di buttare un occhio se abbiamo pubblicato i contenuti completi, non si sa mai che mi sia sfuggito qualche pezzo, e le vostre correzioni sono sempre le benvenute! :-D

      Elimina

AVVISO: Benvenuti! Potete commentare pur non essendo registrati, ma sapete che è possibile inserire un nickname? Nella tendina "Commenta come" c'è l'opzione "Nome/URL". Inserite soltanto un nome e cliccate su continua, potrete così identificare facilmente i vostri commenti! Buona permanenza nel blog!

Harry Potter - Sorting Hat 3