Iniziative in corso

Traduzione del test per scoprire il Patronus Traduzione dello Smistamento a Ilvermorny Guarda da vicino del vecchio Pottermore Scritti da J.K. Rowling Immagini di Pottermore Certificato di Pottermore Traduzione domande Smistamento a Hogwarts Traduzione domande Bacchetta Download vari

lunedì 13 febbraio 2017

Buon compleanno... Luna Lovegood!

Oggi facciamo i nostri più calorosi di buon compleanno alla dolce, unica e coraggiosa Corvonero che preferiamo: tantissimi auguri a Luna Lovegood!

Scheda di Luna Lovegood

Il Momento che abbiamo scelto come sfondo alla sua scheda è il primo nel quale la nostra eroina fa la sua comparsa.
Ci troviamo nell'Ordine della Fenice, capitolo 10.
Harry e i suoi amici, in viaggio sull'Espresso per Hogwarts, si siedono nello stesso scompartimento della strana ragazza. La incontrano per la prima volta mentre lei è intenta a leggere al contrario una rivista chiamata "Il Cavillo", una pubblicazione di strampalate teorie redatta proprio dal padre di Luna, il bizzarro Xenophilius.
Una volta scesi dal treno a Hogsmeade, Harry fa una terrificante scoperta: per la prima volta si rende conto che le carrozze, adibite al trasporto degli studenti fino al castello di Hogwarts, non si muovono magicamente da sole.
Fra le stanghe infatti vede delle paurose creature, simili a cavalli, ma dotati di ali, e soprattutto dall'aspetto scheletrico. Una sorta di incrocio fra un cavallo, un drago e un pipistrello, se vogliamo semplificare.
Non comprende minimamente di cosa si tratti, perché nessuno oltre a lui sembra vederli. Il mistero su quelle creature verrà sciolto solo più avanti nella storia, durante una lezione di Cura delle Creature Magiche tenuta da Hagrid, dove ci viene rivelata la natura e il nome delle strane creature: Thestral.
Tuttavia, un'altra persona sembra in grado di vederli, anche se Harry non capisce se è seria o se si tratta di una sua strampalata uscita: è Luna Lovegood.
La ragazza pensa di tranquillizzarlo dicendogli:
«Non stai impazzendo. Li vedo anch'io. Li vedo dal primo giorno che vengo qui. Hanno sempre tirato le carrozze. Non preoccuparti. Sei sano di mente quanto me.»
Certo, detto da una che crede a Nargilli, Gorgosprizzi e Ricciocorni Schiattosi, non è precisamente rassicurante!
A parte le sue stranezze, Luna è certamente una delle persone più empatiche che circondi Harry. Con la sua disarmante franchezza, riesce a comprendere gli stati d'animo del giovane Potter, forse più di quanto lui si renda conto.

A proposito di creature dalla dubbia esistenza di cui Luna crede l'esistenza, ecco un elenco di quelli che ricordiamo, con alcune (a volte nulle) informazioni relative:
  • Gorgosprizzi: dovrebbero essere creature invisibili, che entrano dalle orecchie e confondono il cervello.
  • Cannoli Balbuzienti;
  • Ricciocorni Schiattosi, o Snorticoli Cornuti: il secondo nome è frutto di una svista nella traduzione, ma il succo non cambia. Sappiamo che non vola, che dovrebbe vivere in Svezia, e Xenophilius scambia un corno di Erumpent per un corno di Ricciocorno.
  • Nargilli: Luna sostiene che infestino il vischio, quindi potrebbe trattarsi di creature di piccole dimensioni.
  • Rane Lunari: nell'Ordine della Fenice abbiamo notizia di «un'intervista a un mago che sosteneva di essere volato sulla luna con una Tornado Sei e di aver riportato come prova un sacco pieno di rane lunari».
  • Plimpi Ghiottoni: sono creature acquatiche, che possono essere tenute lontane grazie alla Radigorda. Stando a Xenophilius, con i Plimpi d'Acqua Dolce (non è chiaro se siano della stessa razza) è possibile cucinare una zuppa.
  • Eliopodi: secondo Luna, sarebbero l'esercito privato del Ministro della Magia Cornelius Caramell. Si tratterebbe di spiriti del fuoco, grandi creature fiammeggianti che cavalcano bruciando tutto ciò che incontrano.
  • Sferzatori Unghiobulari: misteriose creature al soldo di Cornelius Caramell, o così pare.
  • Larve di Aquavirius: Luna pensa che i cervelli nella vasca, all'interno dell'Ufficio Misteri, siano larve di queste misteriose creature.
Un altro Momento in cui vediamo Luna è sempre tratto dall'Ordine della Fenice, ma nel capitolo 27. Stiamo parlando dell'ultima lezione dell'Esercito di Silente, durante la quale i cospiratori contro lo strapotere della Umbridge si allenavano a produrre dei Patronus corporei.
Eccola qui sotto:

HP e l'Ordine della Fenice: Patronus nella Stanza delle Necessità

Vediamo Dobby, con la sua torre di berretti in testa, corso ad avvertire Harry del pericolo imminente: l'amica di Cho Chang, Marietta, ha appena spifferato tutto all'Inquisitore Supremo. Dolores Umbridge e la sua Squadra di Inquisizione stanno per sopraggiungere, con l'intento di porre fine alle loro riunioni segrete.
Al centro della scena, in basso, vediamo Hermione col il suo Patronus a forma di lontra. A sinistra Ron e un altro ragazzo si stanno impegnando anche loro con i loro protettori. Sulle loro teste vola il Patronus di Cho, un cigno (almeno così pare), e a destra c'è una ragazza con lunghi capelli biondi mossi: è proprio Luna, perfettamente riconoscibile.

Una volta terminata la guerra contro Voldemort, sappiamo che Luna è diventata una naturalista, nel modo in cui solo lei può esserlo: ce la immaginiamo alla ricerca di Ricciocorni e Nargilli, e chissà quali altre creature meravigliose!
Ha sposato un altro appassionato di natura magica, Rolf Scamander, precisamente è il nipote del più famoso Newt. Dal loro matrimonio sono nati due gemellini, di nome Lorcan e Lysander.
Del futuro di Luna ha parlato anche Rita Skeeter circa 3 anni fa, nella serie di contenuti sulla "Coppa del Mondo di Quidditch del 2014". Per approfondire vi consigliamo la lettura dei seguenti articoli: "L'Esercito di Silente si riunisce per la finale della Coppa del Mondo di Quidditch" e "Finale della Coppa del Mondo di Quidditch".

Concludiamo ricordando una simpatica pubblicazione del nuovo Pottermore, di qualche tempo fa: All about... Luna Lovegood.
Potete trovarci varie curiosità su di lei, tipo quante volte è stata menzionata nei capitoli della saga letteraria, le migliori parole per descriverla, o le persone che più spesso hanno parlato con lei.
Abbiamo scelto di tradurre una piccola porzione dell'infografica, dove si parla del suo inimitabile stile:

Un look da Lovegood

Per completezza andrebbero aggiunti il suo abito da sposa, descritto da Rita Skeeter come un mix di "arcobaleni, lustrini e un diadema di corna di Unicorno d'argento", nonché l'abito sfoggiato alla finale della Coppa del Mondo di Quidditch del 2014, ossia un sapiente lavoro di sartoria composto dalle bandiere delle sedici nazionali qualificate alla fase finale.
Inimitabile davvero!

Ultima curiosità: nelle primissime bozze, la Rowling aveva pensato al nome Lily Luna per una coetanea di Harry, una ragazza "stramba e sognante". Era la sua prima idea per la nostra Luna! Questa informazione proviene dal contenuto esclusivo "L'elenco dei 40 nomi originari", presto lo pubblicheremo.

4 commenti:

  1. Miao a tutti!
    Se qualcuno avesse nella tasca del proprio mantello una delle creature elencate nel post, gli converrebbe rassegnarsi a consegnarlo all'Enpam, Ente Nazionale Protezione Animali Magici.
    Diversamente, si potrebbe essere colpevoli di aver causato l'estinzione di una specie rara, oppure della fantasia rara di Luna Lovegood.
    Vostro Stregattaccio lunatico

    RispondiElimina
  2. Mentafiorita Dei Sentieri15 febbraio 2017 06:27

    Ora ho finalmente la conferma che la signora Lovegood si chiamava Pandora! Chissà come faceva di cognome prima di sposarsi...
    Menta
    P.S.: Vi ringrazio di giá per il vostro futuro articolo "L'elenco dei 40 nomi originari". Grazie infinite♡♡♥♥

    RispondiElimina
  3. Mentafiorita Dei Sentieri15 febbraio 2017 14:24

    Miao!
    Ora ho finalmente la conferma che la mamma di Luna si chiama Pandora!
    Grazie mille in anticipo per il post "L'elenco dei 40 nomi originari"😘😘
    Menta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miao Mentafiorita Dei Sentieri,
      e io che pensavo che fossero 44, come i gatti della famosa canzone, ghghghgh!
      Tuo Stregattaccio.

      Elimina

AVVISO: Benvenuti! Potete commentare pur non essendo registrati, ma sapete che è possibile inserire un nickname? Nella tendina "Commenta come" c'è l'opzione "Nome/URL". Inserite soltanto un nome e cliccate su continua, potrete così identificare facilmente i vostri commenti! Buona permanenza nel blog!

Harry Potter - Sorting Hat 3