Iniziative in corso

Traduzione del test per scoprire il Patronus Traduzione dello Smistamento a Ilvermorny Guarda da vicino del vecchio Pottermore Scritti da J.K. Rowling Immagini di Pottermore Certificato di Pottermore Traduzione domande Smistamento a Hogwarts Traduzione domande Bacchetta Download vari

giovedì 17 novembre 2016

"Animali Fantastici: Misteri dal Magico Mondo", il gioco

Come certo saprete, e probabilmente chi ha uno smartphone o tablet compatibile lo ha già scaricato, la Warner Bros. ha lanciato oggi (17 novembre 2016) una applicazione ispirata alla nuova serie cinematografica di J.K. Rowling, incentrata sulle avventure del Magizoologo Newt Scamander.
L'ho prontamente scaricata, ammetto che speravo in qualcosa che potesse ricordarmi il vecchio Pottermore, e vado a illustrarvi a grandi linee il gioco e il suo aspetto.

Ecco come si presenta la schermata iniziale:

Animali Fantastici: Misteri dal Magico Mondo

Il gioco è del tutto simile a molte altre applicazioni, cambia l'ambientazione e il tema ma lo schema è sempre quello: cerca/trova oggetti, raccolta di indizi, individuazione di un "colpevole".
In sostanza siete appena stati assunti al Ministero della Magia britannico, all'Ufficio Regolamentazione e Controllo delle Creature Magiche.
In questa veste, vi verranno sottoposti dei "casi" misteriosi, riguardanti avvenimenti insoliti nella comunità magica. Ogni avvenimento è riconducibile a una creatura fantastica, che starà a voi individuare.
Per raccogliere indizi dovrete esaminare delle scene, dove sono sparsi oggetti di vario genere. Avete un elenco di oggetti specifici da trovare, e tra questi potreste raccogliere delle "prove" che vi aiuteranno nella soluzione del mistero.
Ad esempio, ecco una scena:

Raccolta oggetti

Nel passaggio tra la scene di cerca/trova, siete affiancati da una collega che vi racconta la vostra storyline, e insieme alla quale incontrerete altri personaggi, ad esempio: c'è un giocatore dei Cannoni di Chudley (lo vedete sopra) che ha preso una botta in testa e ha le vesti strappate da artigli affilati. Lo portate al San Mungo perché si riprenda dal trauma cranico e lo interrogate. Vi racconta che stava partecipando all'allenamento e che improvvisamente è stato colpito da qualcosa piombatogli addosso dal cielo.
Quindi ora sapete che la creatura responsabile ha gli artigli affilati e vola:

Tratti distintivi della creatura colpevole

Si prosegue esplorando altre "scene del crimine", questa ad esempio la raccolta delle scene nel primo caso del gioco:

Scene del crimine nel primo caso

Una volta raccolto un numero sufficiente di prove, potete selezionare la creatura colpevole tra quelle che vi vengono proposte, esaminando le loro schede.
Ad esempio, ecco le creature potenzialmente responsabili del primo mistero, e mi permetto di dire che trovo le illustrazioni degli animali molto belle:

Scheda di un Occamy

Vi faccio notare una caratteristica degli Occamy non presente nel compendio "Animali Fantastici e dove trovarli": questa creatura può modificare la propria dimensione a seconda dello spazio che può occupare. Quindi può riempire una grande sala, ma anche una minuscola teiera. Spero che questa peculiarità farà parte dell'aggiornamento del testo scolastico di Hogwarts, promesso per marzo 2017.

Scheda di un Ippogrifo

Nello svolgimento dell'indagine potreste avere la possibilità di lanciare incantesimi, tracciandoli col dito, oppure fare pozioni (questa seconda attività non l'ho ancora apprezzata, dovrebbe uscire proseguendo nel gioco, ma mi risulta essere un semplice "combina gli ingredienti che hai raccolto nelle scene", senza il procedimento che conoscevamo in passato). Sotto potete vedere un Incantesimo per fare pulizia, formula "Politio".

Incantesimo Politio

C'è anche il Reparo, per aggiustare oggetti, nel mio caso l'ho utilizzato per aggiustare una prova in frantumi:

Incantesimo Reparo

Ho trovato carini anche dei volantini informativi del Ministero che escono durante il caricamento di scene o sequenze di gioco. Ho recuperato questi tre:

Volantini del Ministero della Magia

Non so ancora quanto sia articolato il gioco proseguendo, quanto durerà e quanti casi ci saranno disponibili. Quello che vi ho illustrato è il primo, una sorta di prova.
E' chiaro comunque questo: non ha nulla a che vedere col vecchio Pottermore, siamo "fuori" dalle mura di Hogwarts, quindi non siamo più studenti che concorrono per la Coppa delle Case.
Come genere di gioco non mi fa impazzire: le scene di cerca/trova andranno ripetute più volte per poter ottenere "stelle" (le vedete nella quarta immagine di questo articolo) indispensabili per proseguire l'indagine, cosa che alla lunga diventa noiosa, almeno a mio parere.
La grafica mi sembra di qualità, anche se da smartphone posso apprezzarla fino a un certo punto, certamente è meglio da tablet.
Non ho la più pallida idea se ci sia un modo per poterci giocare dal classico pc, quindi se qualcuno di voi avesse informazioni in merito sarò ben felice di accettare suggerimenti e vedrò come farlo sapere a tutti.

Inevitabilmente, come per la quasi totalità delle applicazioni, per poter procedere più spediti nel gioco potete acquistare "energia" con i vostri soldini, ma non è obbligatorio (per quanto ho visto fin qui). Mi sembra che si possa tranquillamente proseguire il gioco in modo gratuito, dovete solo armarvi di pazienza per dare il tempo all'energia del vostro personaggio di caricarsi. Questo perché ogni volta che visitate una "scena del crimine" vi vengono scalati punti energia.
Ah, superata la prima parte introduttiva, in pratica quella che vi ho esposto sopra, potete creare un vostro profilo. In sostanza scegliete un nome e un cognome tra una serie di opzioni, e il sesso del vostro alter ego nel gioco. Non ho trovato smistamenti o collegamenti al profilo di Pottermore, mi sembra indipendente dal sito anche da questo punto di vista.

Che ve ne pare di quello che vi ho esposto fin qui?

9 commenti:

  1. Miao a tutti!
    Se trovate una scheda di Newt Scamander sugli Stregatti, non credete a ciò che ha che ha scritto!
    Noi noi non siamo animali fantastici, ma creature fantastiche (con coda meravigliosa, ghghghgh!)
    Vostro Stregatto non classificabile

    RispondiElimina
  2. Mhhh, vediamo com'è... non sembra male ma un po' banale.
    La caratteristica dell'Occamy che modifica le proprio dimensioni rispetto allo spazio disponibile è un riferimento al film. Infatti è presente una scena (niente spoiler) in cui Newt descrivendo un Occamy fa notare proprio questa particolarità!

    Expelliarmus

    RispondiElimina
  3. Ho provato il gioco e concordo è un po' banale, ma non è poi così male. Le location sono piene di dettagli ed è divertente ritornare a fare qualche incantesimo.... anche se non c'è paragone con il vecchio Pottermore che resta inarrivabile.
    Sono al secondo livello vi saprò dire come va...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao GattoCalderone! In effetti devo aggiustare la mia prima impressione: una volta che la faccenda si articola, diventa più interessante!
      Sono anche io al livello 2, penso circa a metà, lamento due pecche: lunghe attese per l'energia (20 per svolgere una scena sono parecchio) e le interminabili analisi delle prove (l'ultima era da 12 ore).
      È comprensibile che vogliano far durare il gioco più a lungo possibile, quindi sono pecche relative. E poi noi siamo allenati, dopo le stagioni passate ad aspettare ad Azk... ehm, le uscite dei Momenti!
      Probabilmente sono prevenuta perché speravo in una cosa più simile a Pottermore, o almeno in un gioco dallo svolgimento più originale. Non sono mai contenta, insomma! :-P

      Elimina
  4. Ci sto giocando da qualche giorno... per ora mi piace :) ho creato un gruppo in facebook per scambiare esperienze e doni :) https://www.facebook.com/groups/604984993026230/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dimenticavo... ho aggiunto questo articolo al gruppo ;)

      Elimina
    2. Ciao Alma, grazie! ^_^
      Io sono al sesto caso, la modalità di gioco magari non è entusiasmante, ma grazie alle ambientazioni incuriosisce! ;-)

      Elimina
  5. Salve ho problemi ad accedere al livello3,mi esce una scritta in inglese sul fatto che devo scrivere un permesso. Cosa devo fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, mi spiace ma non ricordo nulla del genere. Per caso riesci a dirmi esattamente la frase in inglese? Se non hai già risolto altrimenti! :-)

      Elimina

AVVISO: Benvenuti! Potete commentare pur non essendo registrati, ma sapete che è possibile inserire un nickname? Nella tendina "Commenta come" c'è l'opzione "Nome/URL". Inserite soltanto un nome e cliccate su continua, potrete così identificare facilmente i vostri commenti! Buona permanenza nel blog!

Harry Potter - Sorting Hat 3